Tag

,

ClassiciSpionaggio2Altra chicca trovata su bancarella, il numero 2 della collana “I Classici dello Spionaggio” delle EIM Edizioni Il Momento.
Il volume, datato dicembre 1973, raccoglie due numeri della testata “Nerissimo”:
Le mille vite delle gialle di Mao, di Camberra (Nerissimo n. 28, 23 agosto 1972)
Carosello di spie, di Frank Bauden (Nerissimo n. 21, 5 luglio 1972)
È altamente probabile che siano testi italiani di autori sotto copertura…

Ecco la quarta di copertina:

Questa nuova iniziativa editoriale tende a far conoscere al maggior numero possibile di lettori una schiera di scrittori di eccezione, conoscitori insuperabili delle storie e degli intrighi dello spionaggio internazionale. Marciando al passo con i tempi gli eroi, gli agenti speciali, gli uomini ombra, si impadroniscono dell’attenzione del lettore sin dalle prime battute e lo accompagnano, quasi per mano, sin nei meandri più profondi dei misteri dei servizi segreti di tutto il mondo, alla ricerca dei moventi reconditi e nascosti che guidano il più delle volte le mani di coloro che reggono i destini del mondo.

Ecco la Nota dell’editore che apre il primo titolo:

Questo è un romanzo di fantasia. Numerosi lettori saranno tentati senza dubbio di fare un accostamento con l’affare della “Pueblo”. Noi non possiamo impedirglielo ma ne lasciamo loro l’intera responsabilità.

L.

Annunci