Tag

, , ,

ponzoniNel gennaio 1960 Laura Grimaldi, malgrado fosse una delle colonne portanti della Mondadori, iniziò a curare per la milanese Ponzoni Editore la collana “Gialli Canarino”, di cui ignoro la durata complessiva.

La scheda di Uruk:

1. Seppellitela presto [Mike Shayne 12] (Murder and the Married Virgin, 1944) di Brett Halliday [gennaio 1960] Traduzione di Laura Grimaldi

La trama:

virginLettera aperta a un assassino
Hai pensato di essere molto in gamba a coinvolgermi in quell’omicidio. Ma sono riuscito a convincere la polizia a darmi qualche ora di respiro per tirar fuori il vero assassino… cioè tu.
Ho dodicimila sacchi in ballo per quest’affare e non mi piace essere preso per il bavero. Perciò, ti avverto…se vuoi continuare a respirare, confessa. Perché se ti metto le mani addosso prima della polizia ti lavoro dalla testa ai piedi.
E quando avrò finito con te, ti consegnerò al Procuratore Distrettuale… su una lastra di marmo.
Mike Shayne

L’incipit:

Era quasi mezzogiorno quando Michael Shayne entrò nei suoi nuovi uffici al quarto piano dell’International Building di New Orleans. Aggrottò gli occhi per la luce violenta che metteva in evidenza il vecchio mobilio. Quando, alcuni mesi prima, aveva preso in affitto quell’appartamentino di due stanze, le pareti e il soffitto erano grigi per la polvere e lo sporco accumulati.

L’autore:

Brett Hallyday, pseudonimo di Davis Dresser è nato a Chicago nel 1904. Ha cominciato giovanissimo una vita avventurosa, adattandosi ai più disparati mestieri. Nel 1926 si iscrive ad un concorso bandito da una casa editrice. Non vince, ma capisce che il suo vero lavoro è quello dello scrittore. Da allora compone decine e decine di opere e sotto vari pseudonimi si specializza nei western, nelle storie d’amore e nei racconti “sexy”. Il successo gli arride concretamente con i romanzi polizieschi. Nel 1939 con Ipnosi (Dividend on Death) crea l’ormai famosissimo investigatore privato Mike Shayne. I romanzi che hanno come protagonista l’irruento Shayne sono più di una settantina oltre a numerosi racconti e a una rivista che si intitola “Mike Shayne’s Mystery Magazine”.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci