Tag

BoydAltra chicca da bancarella risalente ad un lontano vispo passato editoriale italiano. La collana è altisonante: “Federal Bureau of Investigation Story”, edita dalla romana Editrice Ma-Ga.
Purtroppo non ci sono molte informazioni sul cartaceo: credo sia un autore italiano sotto copertura, ma è difficile dirlo con sicurezza.

Ecco la scheda di Uruk:

101. Un incubo per Boyd (It Happened to Captain Boyd, #) di John C. Jaffe [#] Traduzione di Perugian

Ecco la trama:

Nel momento del suo maggiore fulgore Adolf Hitler ebbe a dire: «La giustizia non può identificarsi soltanto nella norma scritta. La giustizia è anche nella coscienza di ogni vero tedesco». Jack Boyd, capitano di polizia alla centrale di New York non è dello stesso parere. Per lui la giustizia non può essere stiracchiata a seconda della circostanza. Così, quando viene ucciso un misero rubagalline, Boyd ce la mette tutta per scovare l’assassino anche perché, in un passato recente, il ladruncolo era quasi diventato suo amico, nei limiti che le loro posizioni… sociali permettevano. Ma Boyd avrebbe mai iniziato le indagini se avesse immaginato che una banale inchiesta avrebbe mutato radicalmente la sua vita?

L’incipit:

Il lamento penoso e lacerante sembrava non dovesse più finire. Aveva un qualcosa di umano che faceva gelare il sangue ai passanti frettolosi che, in quel momento, percorrevano la Quinta Strada. Il segnale luminoso dell’ambulanza roteava lanciando bagliori gioiosi, una nota stonata considerando il dramma che si stava svolgendo all’interno dell’auto crociata di rosso.

L.

– Ultimi post simili: