Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Erotic_HorrorNel 1996 l’editoria italiana ama ancora mischiare le carte in tavola e creare confusione in un ambiente già confuso di suo. Ecco dunque questa curiosa edizione fuori commercio di un’antologia nata come allegato della rivista “Amica” (n. 31, luglio 1996) che spilucca ben tre antologie statunitensi: le celebri Hot Blood curate da Jeff Gelb e Michael Garrett che ogni anno, dal 1989 al 2007, hanno presentato racconti inediti (tranne la prima uscita) dedicati al «Provocative Horror».
Questa edizione Bompiani dunque prende undici racconti dall’antologia “Hot Blood” (1989), quattro da “Hotter Blood” (1991) e tre da “Hottest Blood” (1993): visto che è una chicca e che si tratta di grandissimi autori, si chiude un occhio sul pastrocchio…
L’illustrazione di copertina è firmata da Aurelia Raffo.

Ecco la scheda di Uruk:

Erotic Horror. Racconti dei grandi maestri dell’orrore (Bompiani 1994) a cura di Carlo Bordoni
[Edizione fuori commercio riservata alle lettrici di “Amica” n. 31, luglio 1996]
Prefazione, di Carlo Bordoni
La modella (The Model, da “Gallery”, novembre 1975; “Hot Blood”, maggio 1989) di Robert Bloch – Traduzione di Carlo Bordoni
Ancora (Again, da “Rod Serling’s The Twilight Zone Magazine”, novembre 1981; “Hot Blood”, maggio 1989) di Ramsey Campbell – Traduzione di Stefano Massaron
Generentola (Genderella, da “Hottest Blood”, gennaio 1993) di Ron Dee – Traduzione di Carlo Bordoni
Passi (Footsteps, dall’antologia “The Year’s Best Horror Stories”, agosto 1981; “Hot Blood”, maggio 1989) di Harlan Ellison – Traduzione di Stefano Massaron
Figlia del vecchio West (Daughter of the Golden West [anche se viene riportato erroneamente Goldon], dall’antologia “Nightmares”, settembre 1979; “Hot Blood”, maggio 1989) di Dennis Etchison – Traduzione di Stefano Massaron
Lo strumento del vizio (DeVice, da “Hotter Blood”, gennaio 1991) di Stephen Gallagher – Traduzione di Stefano Massaron
Ricongiungimento (Reunion, da “Chic Magazine”, 1987; “Hot Blood”, maggio 1989) di Michael Garrett – Traduzione di Stefano Massaron
È bello trovare un uomo duro (A Hard Man is Good to Find, da “Hotter Blood”, gennaio 1991) di R. Patrick Gates – Traduzione di Stefano Massaron
La vasca da bagno (The Tub, da “Hotter Blood”, gennaio 1991) di Richard Laymon – Traduzione di Stefano Massaron
Julie (The Likeness of Julie, dall’antologia “Alone by Night”, gennaio 1962; “Hot Blood”, maggio 1989) di Richard Matheson (che si firma originariamente Logan Swanson) – Traduzione di Stefano Massaron
L’aggeggio (The Thang, da “Hot Blood”, maggio 1989) di Robert R. McCammon – Traduzione di Stefano Massaron
Carnaio (Meat Market, [1987] “Hot Blood”, maggio 1989) di John Skipp & Craig Spector – Traduzione di Stefano Massaron
La vendetta esiste (Vengeance Is, dall’antologia “Dark Forces”, agosto 1980; “Hot Blood”, maggio 1989) di Theodore Sturgeon – Traduzione di Stefano Massaron
L’ultima traversata (The Last Crossing, da “Hottest Blood”, gennaio 1993) di Thomas Tessier – Traduzione di Carlo Bordoni
La casa degli insetti (Bug House, da “The Magazine of Fantasy & Science Fiction”, giugno 1980; “Hot Blood”, maggio 1989) di Lisa Tuttle – Traduzione di Stefano Massaron
Cambio di vita (Change of Life, da “Hotter Blood”, gennaio 1991) di Chet Williamson – Traduzione di Stefano Massaron
Ménage à trois (Ménage à Trois, da “Weird Tales”, primavera 1988; “Hot Blood”, maggio 1989) di Paul Wilson – Traduzione di Stefano Massaron
Appuntamento al buio (Blind Date, da “Hottest Blood”, gennaio 1993) di Julie Wilson – Traduzione di Carlo Bordoni

Hot_BloodEcco la quarta di copertina:

18 horror stories nelle quali lo spavento e l’orrido si uniscono, in una miscela perfetta ed esplosiva, a un erotismo per nulla soft. Che metamorfosi può subire una splendida top model quando cede finalmente alla seduzione? Perché una donna apparentemente ordinaria scatena inconfessabili pulsioni erotiche? L’amore oltre la morte può trasformarsi in un incubo dai contorni onirici? Perché una normalissima vasca da bagno diventa uno spaventoso strumento di tortura? Ecco soltanto alcuni degli spunti che attraversano le pagine di questo libro. Attenzione: storie forti non per timidi, in cui seduzione, lussuria e sesso sono gli ingredienti base di una stupenda narrazione sempre al calor bianco e tenuta sul filo dell’alta tensione.

L.

Annunci