Tag

, ,

Libri della Notte 45Vecchio numero della curiosa collana quattordicinale “I Libri della Notte” della milanese Kristall Editrice, dedicata a veloci piccoli capitoli pruriginosi accompagnati da foto in bianco e nero di donnine più o meno svestite. Visto con gli occhi di oggi è una roba un po’ triste, ma appartiene ai rutilanti anni Settanta…

Ecco la scheda di Uruk:

45. La calda estate nuda, di Donatella de Giorgi [22 giugno 1972]

Ecco la quarta di copertina:

Il lettore viene preso per mano e condotto dall’autrice fino al cuore, alla più grande essenza dell’estate. E di questa calda stagione, prova tutte le emozioni, i deliri, la gioia. I corpi sono nudi e i sensi stimolati continuamente dal caldo e dal sole.
Una serie di racconti che non hanno tempo e che lasciano il lettore col desiderio di rileggerli.

E, per finire, l’incipit:

— Chissà cosa ne fai, quando io sono a Milano, eh, Pupa?
— Cosa dici? Sto sempre sola, in spiaggia e in albergo. Aspetto solo che tu arrivi, per divertirmi un po’. Su, vieni, cucciolone, fammi ballare.
— Lo sai che ballo come un orso! Dico io, non potevamo andarcene a nanna subito?
— C’è tempo, cucciolone… vedrai come sarà affettuosa la tua Pupa.
La musica era frenetica, la gente che affollava il locale più chic della Versilia era tanta e tutta di un certo tipo.

L.

Annunci