Tag

, , , , , , , , , ,

David_GibbinsBibliografia italiana del romanziere canadese David Gibbins, classe 1962.

Serie di Jack Howard
e il suo team di archeologi marini:

Gibbins_JackHoward11. Atlantis (Atlantis, 2005) – Nuova Narrativa Newton n. 51 (Newton Compton 2006); Newton Pocket (marzo 2009); Grandi Tascabili Contemporanei n. 54 (marzo 2011) Traduzione di Arianna Capuani
– TRAMA:
Un gruppo di archeologi è impegnato, tra le acque del Mediterraneo e le sabbie dell’Egitto, nella faticosa ricerca delle prove dell’esistenza di Atlantide. La connessione tra due straordinari ritrovamenti, un frammento di papiro e un medaglione d’oro, rivela finalmente agli studiosi il luogo in cui è sommersa da secoli la città leggendaria di cui per primo narrò Platone: non nell’Atlantico ma nel Mar Nero, al confine tra Russia e Turchia. Presto però, sulle tracce della scoperta tanto sensazionale si mettono anche dei terroristi senza scrupoli interessati al guadagno che potrebbe portare la pirateria archeologica, ma anche alla possibilità di recuperare il relitto di un sottomarino nucleare sovietico che giace incagliato proprio dove dovrebbe trovarsi la mitica isola. Così per l’equipe di studiosi, guidata dall’inglese Jack Howard, la ricerca per amore della scienza diventerà lotta per la sopravvivenza, in un incalzante succedersi di eventi. Un romanzo avvincente che coniuga misteri archeologici, azione serrata e intrighi internazionali.

Gibbins_JackHoward22. L’oro dei Crociati (Crusader Gold, 2006) – Nuova Narrativa Newton n. 64 (Newton Compton 2006); ristampato con il titolo Il sigillo maledetto dei Templari nei Grandi Tascabili Contemporanei (luglio 2012); Gli insuperabili n. 14 (settembre 2014) Traduzione di Valeria Leotta
– TRAMA:
A bordo della Seaquest II, intraprendono la ricerca di un tesoro avvolto nel mistero: l’oro dei crociati. Forse si tratta della menorah ebraica, il prezioso candelabro d’oro rubato dai Romani nel 70 d.C. e scomparso da Costantinopoli all’epoca delle crociate. A partire dagli affreschi della cattedrale di Santa Sofia che ritraggono Harald Hadrada, un mistico che fu in possesso della menorah, tra scoperte e indizi archeologici da decifrare, gli studiosi raggiungeranno lo Yucatan, i fiordi nell’Artico, Kiev, inseguiti e incalzati da Reksnys, un mercante d’arte senza scrupoli a capo di una sorta di setta neonazista. Ma dietro il mistero del tesoro perduto dei Templari c’è anche la Chiesa, che ha imposto nei secoli il silenzio su quella che fu una testimonianza dei soprusi e delle stragi perpetrate dai cristiani in Terrasanta. Un romanzo avvincente e ricco di colpi di scena, una storia nella quale all’azione incalzante fa da contraltare l’accurata e paziente ricostruzione dell’antichità attraverso i documenti archeologici.

Gibbins_JackHoward33. Il Vangelo proibito (The Last Gospel, o The Lost Tomb, 2008) – Nuova Narrativa Newton n. 297 (Newton Compton, giugno 2011); Grandi Tascabili Contemporanei (maggio 2012); Gli Insuperabili n. 5 (2012); Ultra Economici n. 9 (gennaio 2014) Traduzione di Lucilla Rodinò
– TRAMA:
Al largo della costa siciliana Jack Howard, un archeologo di fama mondiale, e il suo inseparabile collega, l’ingegnere Costas Kazantzakis, sono impegnati in un’immersione alla ricerca di un antico relitto, la nave che nel 60 d.C. portava san Paolo a Roma e che naufragò nelle acque del Mediterraneo. Nel frattempo una scossa di terremoto apre un nuovo passaggio nella villa dei Papiri a Ercolano e riporta alla luce una camera segreta. È una scoperta sensazionale: potrebbe trattarsi dello studio privato dell’imperatore Claudio, il luogo dove avrebbe vissuto in incognito gli ultimi anni della sua vita, per custodire un oscuro segreto. E così tra antiche cripte e templi dimenticati, pericoli, enigmi e rivelazioni, i due amici intraprendono un viaggio che, da Roma a Londra, dalla California a Gerusalemme, li porterà indietro nel tempo, fino all’alba della cristianità e a un misterioso, inestimabile documento che qualcuno vorrebbe sepolto per sempre…

Gibbins_JackHoward44. Il tesoro della legione fantasma (The Tiger Warrior, 2009) – Nuova Narrativa Newton n. 353 (Newton Compton, giugno 2012) Traduzione di Giulia Zavagna
– TRAMA:
In un gioco continuo di sovrapposizione di più dimensioni temporali, si intrecciano le storie dei legionari romani di Crasso in fuga, di un’antichissima e sanguinaria società segreta cinese, di due militari di stanza in India e di due scienziati moderni. Tutti, nel corso dei secoli, cercano di svelare un mistero che potrebbe sconvolgere il destino dell’umanità. Le legioni romane di Crasso subirono, com’è noto, un’immane disfatta a Carre, nell’attuale Turchia; i Romani sopravvissuti furono deportati nelle miniere di lapislazzuli in Afghanistan e due di loro, dopo decenni di prigionia, riuscirono a fuggire, portando via qualcosa che attira sulle loro tracce anche un misterioso e terribile Guerriero Tigre… Adesso anche l’archeologo Jack Howard e il suo amico ingegnere Costas, aiutati da un’affascinante studiosa, cercano di decifrare il segreto dei legionari perduti. I due amici si spingono attraverso le montagne e le steppe dell’Afghanistan fino alle giungle selvagge dell’India. Qui il mistero si infittisce: cosa ci fa, incisa sulla parete di una caverna, l’insegna della Undicesima Legione di Crasso? Perché anche il bisnonno di Jack, John Howard, reduce dalle Campagne Indiane, volle perdersi in quella giungla? Cosa scoprirono di tanto prezioso i due legionari? E perché il Guerriero Tigre da secoli continua la sua caccia, compiendo stragi feroci pur di impossessarsi di qualcosa che fa gola ai tiranni di tutti i tempi?

5. The Mask of Troy (2010)

6. The Gods of Atlantis, o Atlantis God (2011)

Gibbins_JackHoward77. Il Faraone (Pharaoh, 2013) – Nuova Narrativa Newton n. 495 (Newton Compton, febbraio 2014); Gli Insuperabili (marzo 2015) Traduzione di Alessandra Spirito e Lucilla Rodinò
– TRAMA:
1351 a.C. Il faraone Akhenaton regna sull’Egitto, in conflitto con la casta sacerdotale di cui ha ridotto i poteri imponendo il culto del dio unico Aton. Ma un giorno scompare improvvisamente nel corso di una misteriosa spedizione.
1884. In Sudan scoppia la rivolta guidata dal Mahdi, l’Eletto, che incita le folle dei suoi seguaci a liberarsi dell’invasore inglese. Il maggior generale Charles Gordon, “Gordon Pascià”, il governatore inglese di stanza a Khartum è in pericolo: presto la città sarà travolta dalla furia del Mahdi; le truppe inviate a Khartum nel disperato tentativo di salvare la città e Gordon sono accompagnate da reparti di scout indiani Mohawk, vecchi compagni di battaglia del maggiore Edward Mayne. Il soldato, esplorando il letto del Nilo, fa un’agghiacciante scoperta: i resti di un tempio sommerso dedicato a un dio sanguinario, personificato in una statua enorme dalla testa di coccodrillo, cui sono state sacrificate centinaia di persone.
2013. L’archeologo Jack Howard segue le tracce di Mayne e dei suoi compagni lungo il corso del Nilo fino alla piana delle piramidi di Giza, dove, grazie a straordinari dispositivi e macchinari elettronici, scoprirà che Akhenaton, quel giorno di migliaia di anni prima, non si era poi allontanato tanto dalla sua città, ma per ritrovarne le tracce deve sondare le profondità oscure e misteriose del luogo scelto dai potenti sovrani come sede eterna.

Serie di Total War Rome:

Gibbins_TotalWar11. Total War Rome. Distruggi Cartagine (Destroy Carthage, 2013) – Salani (agosto 2013; giugno 2014) Traduzione di Francesca Crescentini
– TRAMA:
Questa è la storia di Fabio Petronio Secondo – legionario e centurione romano – e dell’ascesa al potere del suo generale Scipione Emiliano: dalla prima battaglia contro i macedoni alla “guerra totale” in Nord Africa, fino all’assedio di Cartagine. I successi di Scipione gli consegneranno ammirazione e rispetto, ma attrarranno anche avidità e gelosia – trasformando gli alleati più stretti nei più pericolosi dei nemici. La conquista del cuore di Giulia, promessa sposa del rivale Metello, sarà la causa di una pericolosa faida. Quanto sarà disposto a sacrificare Scipione Emiliano per il sogno di Roma?
Questa è la storia di due uomini e del loro destino, ma anche un viaggio nel cuore di Roma e del suo tempo, alla scoperta delle strategie militari e degli intrighi po¬litici con cui i guerrieri e i cittadini romani speravano di ingannare la morte.

Gibbins_TotalWar22. La spada di Attila. Total War (The Sword of Attila, 2015) – Salani (febbraio 2015) Traduzione di Maura Nalini
– TRAMA:
439 d.C.: l’Impero Romano è sull’orlo del collasso. Un’armata di vandali ha invaso con incredibile velocità le province romane di Spagna e Nordafrica, espugnando Cartagine e insidiando il dominio romano sul Mediterraneo. Ma una minaccia ancora più grande incombe da oriente: gli unni di Attila, barbari provenienti dalle gelide steppe dell’Asia, guerrieri guidati da una ferocia e da una sete di conquista senza pari, capaci di spazzare via ogni cosa sul loro cammino. Per uno sparuto manipolo di soldati romani e un misterioso monaco britannico, l’unico modo per difendersi è preservarsi dalla corruzione degli imperatori e richiamare alla memoria la gloria dell’antico esercito di Roma per ritrovarne la forza. Escogiteranno un piano sorprendentemente audace che li porterà nel cuore delle tenebre, nella roccaforte del più temuto re guerriero che il mondo abbia conosciuto.
Nella più grande battaglia mai combattuta da Roma, la vittoria arriderà a chi brandirà il più potente simbolo di guerra creato dall’uomo: la sacra spada di Attila.

Romanzi singoli

Gibbins_PyramidCodice Pyramid (Pyramid, 2014) – Nuova Narrativa Newton n. 579 (Newton Compton, marzo 2015) Traduzione di Angela Ricci
– TRAMA:
Il Cairo, 1890. Un soldato britannico riemerge dalle fogne della città, sostenendo sorprendentemente di essere rimasto per molti anni intrappolato in una complessa struttura sotterranea che nasconderebbe incredibili tesori: non solo oro e gioielli, ma migliaia di anfore contenenti papiri. La sua storia viene bollata come il frutto di una mente malata e rimarrà sconosciuta al mondo intero. Almeno fino a quando un collega di Jack Howard – famoso studioso dei popoli antichi specializzato in archeologia subacquea – non troverà traccia di questa strana vicenda. Jack capisce subito il potenziale di quella scoperta, e nemmeno la turbolenta situazione dell’Egitto di oggi riuscirà a impedirgli di svolgere altre indagini con la sua équipe di ricercatori, per capire se davvero esiste il tesoro di cui parlava il soldato inglese. Un mistero che li condurrà nelle profondità del Mar Rosso e indietro nel tempo fino al regno del sanguinario faraone Akhenaton, alla scoperta di un segreto rimasto nascosto per secoli.

Tutti i titoli sono disponibili in Kindle Store.

Annunci