Tag

, , , , , , , ,

SpecialiGiallo75Nuovo appuntamento per gli speciali antologici curati dal consueto Mauro Boncompagni: “Il Giallo Mondadori Speciale” n. 75, da aprile in edicola, presenta Delitti in tribunale.

La scheda di Uruk:

75. Delitti in tribunale [aprile 2015]
Introduzione, di Mauro Boncompagni
L’impronta scarlatta [Dottor John Thorndyke 1] (The Red Thumb Mark, 1907) di Richard Austin Freeman – Traduzione di Alberto Tedeschi dai “Gialli Economici”, giugno 1935
Perry Mason e la strana sposina [Perry Mason 5] (The Case of the Curious Bride, 1934) di Erle Stanley Gardner – Traduzione di Enrico Andri, da “I Libri Gialli”, novembre 1938
Gli scalini del patibolo (apparso originariamente come Men Must Die su “Black Mask”, agosto 1939, ristampato poi come Steps Going Up su “EQMM”, aprile 1947) di Cornell Woolrich – Traduzione di Marcella Dalla Torre, dagli “Omnibus Gialli”, 1974

La trama:

Red_ThumbR. AUSTIN FREEMAN, “L’impronta scarlatta”
Un lotto di diamanti che scompare nottetempo da una cassaforte, un’impronta insanguinata che incastra il responsabile del furto. Ecco un caso all’apparenza già risolto, in attesa che alla vera soluzione si applichi la mente geniale del dottor Thorndyke.
ERLE STANLEY GARDNER, “Perry Mason e la strana sposina”
Una donna con la curiosa tendenza a sposare l’uomo sbagliato rischia una condanna per l’assassinio del primo marito. L’Avvocato del Diavolo dovrà ricorrere a tutta la sua abilità forense per salvare la cliente da accuse fin troppo schiaccianti.
CORNELL WOOLRICH, “Gli scalini del patibolo”
Lamont è stato condannato alla pena capitale per omicidio e si prepara all’esecuzione tramite ghigliottina. Esaurite le possibili scappatoie giuridiche, gli resta una sola, disperata via di scampo affidata alla sua complice e amante. Fermare il boia…

L’incipit dell’introduzione di Boncompagni:

CuriousDopo l’affermazione di pubblico e critica di cui il legal thriller ha goduto a partire dagli anni Ottanta e Novanta, con autori come John Grisham e Scott Turow, il successo di questo particolare genere poliziesco, grazie anche all’aiuto degli adattamenti cinematografici, non si è più fermato.
Va detto però che già agli inizi dell’epopea del giallo, intorno alla metà del Diciannovesimo secolo, tra gli autori che avevano ricevuto una precisa istruzione giuridica nel loro cursus honorum c’era nientemeno che Wilkie Collins.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci