Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

InvernoGiallo78-79Vecchia antologia stagionale della Mondadori: “Inverno Giallo ’78-’79“.
La raccolta presenta per intero la “Ellery Queen’s Anthology” n. 32, autunno-inverno 1976, ma riportare tutti e 19 i racconti era troppo facile: quindi solo 17 dei racconti italiani sono tratti dall’antologia originale, e i restanti due sono tratti da “Ellery Queen’s Anthology” n. 30, autunno-inverno 1975…
L’illustrazione di copertina è firmata da Bruno Binosi.

Ecco la scheda di Uruk:

Ellery Queen presenta Inverno Giallo ’78-’79 – Supplemento al Giallo Mondadori n. 1555 (novembre 1978)
Il segno + indica l’appartenenza all’antologia “Ellery Queen’s Anthology” n. 32, autunno-inverno 1976
Il segno * indica l’appartenenza all’antologia “Ellery Queen’s Anthology” n. 30, autunno-inverno 1975
+ Il segreto della vecchia casa [Sceriffo Bill Eldon] (apparso originariamente come Clues don’t Count su “The Country Gentleman”, luglio 1945, ristampato poi come The Clue of the Runaway Blonde su “MacKill’s Mystery Magazine”, dicembre 1952; “EQMM”, marzo 1971) di Erle Stanley Gardner – Traduzione di Tina Honsel
+ Il patto (apparso originariamente come Crime Syndicate Payoff su “Cavalier”, agosto 1964, ristampato poi come Payoff su “EQMM”, luglio 1966) di Ellery Queen – Traduzione di Tina Honsel
+ Un bel posto per viveci (A Nice Place to Stay, da “EQMM”, giugno 1970) di Nedra Tyre – Traduzione di Hilia Brinis
+ Sangue blu [Ispettore Burke] (apparso originariamente come The Detective’s Dilemma su “Detective Fiction Weekly”, 26 ottobre 1940, ristampato poi come Only One Grain More su “EQMM”, aprile 1972) di Cornell Woolrich – Traduzione di Tina Honsel
* Chi l’ha visto? (Season’s Greetings, da “EQMM”, ottobre 1970) di Henry T. Parry – Traduzione di Hilia Brinis
+ Poliziotto da biblioteca [Hal Johnson] (Library Fuzz, da “EQMM”, novembre 1972) di James Holding – Traduzione di Anna Vanzulli
+ L’ospite sconosciuto (The Nature of the Thing, da “EQMM”, aprile 1970) di Patricia Highsmith – Traduttore non riportato
+ I due piccioni [Van der Valk] (Van der Valk and the Two Pigeons, da “EQMM”, febbraio 1971) di Nicolas Freeling – Traduzione di Hilia Brinis
+ Il novellino [Mitch Taylor e Bill Decker] (R as in Rookie, da “EQMM”, ottobre 1971) di Lawrence Treat – Traduzione di Anna Vanzulli
* Buon Natale, poliziotto [Capitano Leopold] (Christmas is for Cops, da “EQMM”, dicembre 1970) di Edward D. Hoch – Traduzione di Tina Honsel
+ L’uomo che uccideva ridendo [Ispettore Martin Field] (The “Laughing Man” Murders, da “The American Magazine”, marzo 1953) di Q. Patrick (Patrick Quentin) – Traduzione di Tina Honsel
+ Il sensibile udito del signor Small (The Sensitive Ears of Mr. Small, da “EQMM”, ottobre 1972) di Julian Symons – Traduzione di Hilia Brinis
+ La professione della signorina Phipps [Miss Phipps] (Miss Phipps excercises her métier, da “EQMM”, febbraio 1971) di Phyllis Bentley – Traduzione di Anna vanzulli
+ Il momento della decisione (The Moment of Decision, da “EQMM”, marzo 1955) di Stanley Ellin – Traduzione di Giorgio Salzano
+ La cicatrice (The Scar, da “The Bystander”, 7 aprile 1937; “EQMM”, maggio 1970) di Gerald Kersh – Traduzione di Hilia Brinis
+ Gioco di prestigio [Il Grande Merlini] (Miracles. All in the Day’s Work, da “EQMM”, ottobre 1958) di Clayton Rawson – Traduzione di Tina Honsel
+ Il topo in trappola (apparso originariamente come The Rich Man in His Castle su “Argosy”, agosto 1970, ristampato poi come Mouse in a Trap su “EQMM”, gennaio 1972) di Michael Gilbert – Traduzione di Anna Vanzulli
+ Formato ridotto (The Bantam Phantom, da “EQMM”, maggio 1971) di Lael J. Littke – Traduzione di Hilia Brinis
+ Oltre l’ombra [Daniel Kearny e Associati] (File #6: Beyond the Shadow, da “EQMM”, gennaio 1972) di Joe Gores – Traduzione di Anna Vanzulli

ellery_queens_anthology_1976fll-winEcco la quarta di copertina:

Caro lettore,
esiste una grande affinità tra magia e mystery; è come se fossero due amici inseparabili. Quando si pensa alla magia – alla magia dei giochi di prestigio – che cosa viene in mente? L’illusione, la destrezza, gli abili trucchi, i falsi indizi, i trabocchetti, I’inganno – questi sono la trama e I’ordito della magia come pure il sangue e le ossa della tecnica del romanzo poliziesco.
Si tenga presente intatti che quando un giallista dice una cosa, in realtà ne vuole dire un’altra. Si tratta di sviare il lettore, ma naturalmente secondo le regole del fairplay. Lo stesso scrittore semina qua e là sulla scena e sulla scia del delitto, falsi indizi, facendo andare fuori strada il lettore. Continuano così i trucchi… del mestiere: oscure indicazioni, false piste, I’altalena dei sospetti e una serie infinita di
tranelli.
In questo volume ci sono due racconti che includono dei maghi tra i loro personaggi: Raymond in “Il momento della decisione” di Stanley Ellin e “Il Grande Merlini” in “Giochi di prestigio” di Clayton Rawson. Poi quelli di famosi registi del crimine come Erle Stanley Gardner, Q. Patrick, Nicolas Freeling, Michael Gilbert, Cornell Woolrich e Julian Symons; e per finire maghi e maghe della stregoneria gialla come Patricia Highsmith, Phyllis Bentley, Nedra Tyre, Joe Gores, Gerald Kersh.
Ellery Queen

E, per finire, l’incipit :

La fredda luce del pomeriggio proiettava un tappeto d’ombre dietro gli eucalipti, quando Sam Beckett aprì il cancello della tenuta e avviò il trattore sul campo di ottanta acri.

L.

Annunci