Tag

, , , ,

GialloMondadori1113Splendido numero de “Il Giallo Mondadori” (Serie Nera) con uno dei grandi noir del maestro del genere James Hadley Chase.
Si tratta della quinta (ed ultima) indagine dell’investigatore assicurativo Steve Harmas.
L’illustrazione di copertina è ovviamente del grande Carlo Jacono.

La scheda di Uruk:

1113. A colpo sicuro [Steve Harmas 5] (An Ear to the Ground, 1968) di James Hadley Chase [31 maggio 1970] Traduzione di Bruno Just Lazzari

La trama:

EarGroundJames Hadley Chase è l’autore che si rinnova di continuo. In ogni suo romanzo, la costruzione non è mai quella del precedente. Qui, con una tecnica televisiva, abbiamo «la voce del narratore», un personaggio non-personaggio, uno strano, ma «autentico» esemplare di quell’umanità che vive nel sottobosco di ogni grande agglomerato urbano. Costui sa tutto del mondo che lo circonda ed è pronto a vuotare il sacco, in cambio d’una lunga catena di boccali di birra. La storia si sviluppa in due direttrici destinate a confluire: da una parte, le avventure di una spassosa banda che sta attuando la più sbalorditiva razzia multipla nelle casseforti dei più ricchi cittadini di Paradise City; dall’altra parte, la drammatica vicenda del «principe consorte» d’una ereditiera inferma, il quale perde la testa per una splendida vietnamita. Per fatalità, il forziere dell’ereditiera è uno degli obiettivi della banda e così accadrà che le due vicende si confondano, con conseguenze disastrose. Odio, gelosia, sesso, rapacità, violenza… gli ingredienti preferiti dall’autore, ci sono tutti. Chase, come ha scritto il critico di “Le Monde”, è un romanziere nato.

L’incipit:

Questa storia l’ho saputa da Al Barney, un ramazzaspiagge, rincretinito dalla birra, eternamente girovagante per le banchine di Paradise City, a caccia di qualcuno che gli pagasse da bere.
Un tempo, cosi si diceva, Al Barney era stato il miglior subacqueo della costa. Aveva guadagnato un mucchio di quattrini, insegnando la caccia subacquea, infilzando pescecani e facendo l’amore con le mogli dei ricchi turisti che, durante la stagione, infestavano la costa. Ma era stato rovinato dalla birra.

L’autore:

James Hadley Chase è nato a Londra nel 1906. Spirito indipendente, se ne andò di casa giovanissimo, guadagnandosi da vivere vendendo enciclopedie casa per casa. Nel 1939 scrisse Niente orchidee per Miss Blandish che riscosse un immediato successo. È tuttora il suo romanzo più venduto nel mondo. Da allora, ha dato alle stampe circa cento romanzi, quasi tutti ambientati in America.

L.

Annunci