Tag

, , , ,

Schedario68Splendido numero della collana “I Gialli dello Schedario FBI” della romana Edizioni Wamp dirette da Aldo Crudo.
Dietro il nome fasullo Terence Spencer si nasconde plausibilmente Giovanni Simonelli.
L’illustrazione di copertina è firmata da Mario Caria.

Ecco la scheda di Uruk:

68. La ragnatela, di Terence Spencer [15 ottobre 1971] Versione italiana a cura di Giovanni Simonelli

Ecco la quarta di copertina:

Venti anni fa la cronaca dei principali giornali di | New York si occupò di un famoso raket che sfruttava per un giro di prostituzione donne che appartenevano ad ottime famiglie e che venivano convinte a cedere sotto ricatti crudeli. Solo ora, che l’eco di tali fatti si è spento e dopo un ventennio molti dei protagonisti sono scomparsi, l’autore attingendo agli archivi del Federai Bureau of Investigation, ha riportato a galla la storia, alcuni aspetti della quale sembrerebbero esser resi allucinanti dalla abilità dello scrittore mentre invece appartengono alla cruda realtà.

E, per finire, l’incipit:

Mi ero vestito senza far rumore. E, prima di uscire, diedi ancora un’occhiata a Gloria che dormiva, distesa sul letto, nuda, in una posa impudica, con le lunghe gambe, dalle cosce affusolate, leggermente divaricate.
Sul cuscino, i capelli formavano una chiazza scura. Gloria aveva i capelli lunghi, alla moda di tre quarti di secolo fa e sentivo un nodo di desiderio, salirmi alla gola, pensando alle volte che avevo fatto l’amore con lei, spogliandola, prima, dei suoi vestiti e poi quasi rivestendola dei suoi capelli.

L.

Annunci