Tag

, , , ,

Caccia_UomoEcco un “Segretissimo” (Mondadori) davvero anomalo: è un albetto di 36 pagine uscito in allegato a “Panorama” n. 587 (19 luglio 1977) con un racconto di Michael Gilbert che non credo sia apparso altrove (ma non ne sono sicuro).
Il racconto ha per protagonisti Daniel John Calder e Samuel Behrens, ricorrenti nei testi di Gilbert.

Ecco la scheda di Uruk:

Caccia all’uomo (apparso originariamente come Cross-over su “Argosy”, ottobre 1963, ristampato poi come The M Route su “Ellery Queen’s Mystery Magazine”, aprile 1980) di Michael Gilbert [19 luglio 1977] Traduzione di Pietro Ferrari

In assenza della quarta di copertina, ecco l’incipit:

Tutti a Lamperdown sapevano che il signor Behrens, un appassionato apicultore, residente insieme alla zia al Vecchio Rettorato, era molto amico del signor Calder. Il signor Calder, oltre a possedere una villetta sulla collina, era anche padrone di un deerhound, un cane per la caccia alla volpe, di nome Rasselas. Alcune stranezze, tuttavia, turbavano gli abitanti del paese.
Sia il signor Behrens sia il signor Calder avevano l’abitudine di sparire per lunghi periodi. Quando era il turno del signor Calder, il deerhound rimaneva nella villetta, dove, una volta al giorno, il signor Beherens andava a intrattenerlo, portandogli da mangiare. Se poi entrambi gli amici si assentavano, allora Rasselas si trasferiva al Vecchio Rettorato, trascorrendo, a quanto diceva Flossie, la cameriera dei Behrens, ore e ore su una poltrona di felpa rossa, gli occhi imbambolati, davanti alla zia.

L.

Annunci