Tag

, , ,

CG1372Era dal 1959 che i lettori italiani non avevano la possibilità di leggere La crociera della violenza di Frances e Richard Lockridge, apparso nel numero 146 dei Garzanti “Serie Gialla”.
Questo giugno “I Classici del Giallo Mondadori” n. 1372 riporta nelle nostre edicole questo classico da riscoprire: la ventunesimo mystery con protagonisti i coniugi Jerry e Pam North.

Ecco la scheda di Uruk:

1372. La crociera della violenza [Jerry e Pam North 21] (Voyage into Violence, 1956) di Frances e Richard Lockridge [7 giugno 2015] Traduzione di Paolo Bernobini

Voyage into ViolenceDalla quarta di copertina:

Vacanze movimentate in vista per Jerry e Pamela North, imbarcati su un piroscafo diretto verso Cuba e le Bahamas per una crociera in compagnia di amici. Qualche avvisaglia emerge dalla bizzarra presenza a bordo di soldati appartenenti a un antico ordine militare, armati di spade e fucili: armi da cerimonia, certo; autentiche, tuttavia. Una vaga inquietudine comincia a serpeggiare quando una delle spade viene sottratta alla dotazione del corpo. E i più cupi timori si avverano allorché la lama scomparsa viene rinvenuta, conficcata mortalmente nel petto di un passeggero. Non uno qualunque, per la verità, trattandosi di un ex detective privato esperto nella ricerca di persone scomparse. Evidentemente, questa volta qualcuno ha trovato lui. Non rimane che augurarsi che il signore e la signora North, impareggiabili investigatori dilettanti, trovino l’assassino. Calcolando circa centoquaranta viaggiatori, più un numero equivalente di membri dell’equipaggio, la lista dei possibili sospettati comprenderà quasi trecento nomi… Buona fortuna!

Ecco l’incipit:

Pamela North uscì sul corridoio e incontrò un uomo che cingeva una spada. Era una spada lunga, con l’elsa dorata. L’individuo indossava una giubba rossa, con cintura e tracolla di canapa bianca, e pantaloni azzurri con bande dello stesso colore della giacca. In testa aveva un berretto bianco con visiera e liste rosse. Non era esattamente la persona che Pamela si era aspettata di vedere: lei si aspettava di vedere Jerry. Pam si ritirò nella cabina e richiuse piano, ma con decisione, la porta.
— Ebbene — disse, rivolta alle pareti — che razza di nave è questa, dove gli ufficiali portano la spada? Dove diamine siamo capitati?
Rimase per un momento come in attesa di una risposta, che non venne, e poi si riavvicinò circospetta alla porta e la socchiuse. L’uomo con la spada si allontanava per il corridoio. Camminava con passo deciso e, lo si capiva benissimo, con gli occhi fissi davanti a sé. E non c’era dubbio nemmeno sul fatto che portava una spada e indossava una giubba rossa. Pam distolse gli occhi e guardò verso l’altra parte del corridoio. Stavolta era proprio Jerry che stava arrivando, ma senza spada. Pam gli si fece incontro.
— Siamo stati abbordati — gli disse. — Da uomini armati di spade. Ce ne sono dappertutto. Pirati? Ancor prima di salpare? O è il capitano?

Frances (1896-1963) e Richard Lockridge (1898-1982) sono una celebre coppia del giallo americano. Entrambi giornalisti, sposati dal 1922, hanno dato vita a un sodalizio creativo cui si devono serie poliziesche ricche di personaggi e ambientazioni. Tra i protagonisti dei loro romanzi i più noti sono i coniugi North, con ben ventisei titoli all’attivo e numerosi adattamenti realizzati per cinema, teatro, radio e TV. Richard è stato insignito del premio Edgar nel 1945 per la sua produzione radiofonica e, con la moglie, di un Edgar speciale nel 1962. Insieme sono stati co-presidenti dell’associazione Mystery Writers of America.

L.

Annunci