Tag

, ,

GialliSegreti85Lydia Lax, meglio nota come valente traduttrice, sul finire degli anni Cinquanta ha iniziato l’esperienza di dirigere una collana: “I Gialli Segreti”, de La Tecnografica Editrice di Verona. Non so quanto sia durata, ma questo numero porta la scritta «Anno VIII».
La modella in copertina è Laudi Jones, fotografata da Ron Vogel.

Ecco la scheda di Uruk:

85. Indagine privata (The Quiet Fear, 1963) di John Creasey (firmato originariamente con lo pseudonimo Michael Halliday) [1° marzo 1965] Traduzione di Lydia Lax
Inoltre contiene il racconto:
Delitto tra i cocomeri, di George Winnov (probabile pseudonimo)

Quiet_FearEcco la quarta di copertina:

Un’intera famiglia si trova coinvolta in un misterioso e assurdo delitto. La paura, una paura silenziosa e tenace, attanaglia gli animi toccando il vertice della tragedia, sino al momento in cui la verità affiora lenta ma inesorabile, lasciandosi alle spalle una vita umana.

Quiet_FearAE, per finire, ecco l’incipit:

Udii la macchina svoltare l’angolo e venire verso la casa, ma non ero certa che fosse quella di Guy. Maurice era nella sua stanza in fondo. Lui l’avrebbe capito subito, e avrebbe riso di me, che non riuscivo mai a riconoscere il rombo di quel motore, ma la sua era una risata che potevo accettare e che poteva divertirmi. Cleo, che stava nella stanza vicina alla nostra, era peggio di me. Doveva veder la Jaguar da vicino prima di rendersi conto che era la nostra.
O meglio, quella di Guy.

L.

Annunci