Tag

, , , ,

EstateGialla1990Trovata su bancarella una delle storiche antologie stagionali della Mondadori: “Estate Gialla 1990“.
Questa antologia è la versione italiana completa dell’antologia Ellery Queen’s Prime Crimes 5 (settembre 1987), con racconti scritti appositamente e mai apparsi sulla EQMM, né altrove.
L’illustrazione di copertina è affidata al grande Carlo Jacono.

Ecco la scheda di Uruk:

Ellery Queen presenta Estate Gialla 1990 – Supplemento a Il Giallo Mondadori n. 2159 (giugno 1990) – Traduzione di Laura Talluri
È l’inferno, fratellino (It’s Hell, Little Brother) di William Bankier
Alle dieci esatte (Ten O’Clock) di Edward Wellen
Gli omicidi dell’orsacchiotto di peluche: uno (The Teddy Bear Crimes: One, da “EQMM”, autunno [settembre] 1987) di Nedra Tyre
Gli omicidi dell’orsacchiotto di peluche: due (The Teddy Bear Crimes: Two, da “EQMM”, autunno [settembre] 1987) di Nedra Tyre
La bugia migliore (The Best Kind of Lie) di Jeffry Scott
Attività congelate (Frozen Assets) di Nancy C. Swoboda
L’omicidio perfetto (The Perfect Murder) di N. Lambert
Il risultato finale (The Bottom Line) di D.R. (Donald Reynold) Bensen
La voce (The Voice) di T.O. Teas
Buona morte (Have a Nice Death) di George Baxt
Il patto (The Deal) di Carl Martin
L’indiziata dai capelli verdi (The Green-Haired Suspect) di Janwillern van de Wetering
Le corse di Bayton (The Baytown Races) di William Bankier
Lilybane (Lilybane) di Elizabeth Byrd
Sorelle (Sisters) di Robert Barnard
Il denaro è un’altra cosa (Money Is Something Else) di Brendan DuBois
La felicità comincia in casa (Home Grown) di Campbell Geeslin
Suite 201 (Suite 201) di Jane Bosworth
Il verde di Waikiki (Waikiki Green) di Ed Conrow
L’uomo sbagliato (The Wrong Man) di Morris Hershman
Ciò che vide Maisi (What Maisie Saw) di Narinder Dhami
La verità dorata (The Gilded Truth) di Ian Stuart
Un bel cambiamento (A Nice Change) di Carleton Carpenter
Il cocco di mamma (Mother’s Boy) di Peter Corris
La proiezione di diapositive (Slide Show) di Gerald Tomlinson
In macchina di notte (Night Drive) di Rubem Fonseca
Un matrimonio combinato (A Little Innocent Matchmaking) di Ernest Savage
L’uccelliera (The Bird House) di William March

Ecco la trama:

Ritornano puntuali all’appuntamento estivo i migliori scrittori di racconti gialli. Ventisette storie che vi faranno compagnia nelle calde giornate estive, regalandovi un’emozione in più. L’antologia di Ellery Queen per l’estate 1990, oltre ad autori già conosciuti, propone un’incursione cosmopolita nel mondo della crime novel: dall’australiano Peter Corris al brasiliano Rubem Fonseca, senza dimenticare T.O. Teas, maestro ungherese del delitto, pubblicato per la prima volta in Italia. Buona estate gialla!

E, per finire, l’incipit del primo racconto:

Quando aprì la lavanderia, alle sei di mattina, Earl Fletcher aveva con sé il pacco che Scottie gli aveva dato. La sera prima, dopo che Riley lo aveva riaccompagnato a casa da Hollywood Hills, aveva staccato un pezzetto di nastro adesivo per vedere cosa conteneva, ma se ne era pentito. Aveva scoperto che suo fratello spacciava cocaina.

L.

Annunci