Tag

, , ,

3135La collana “Il Giallo Mondadori” di settembre (n. 3135) presenta una nuova avventura inedita della giovane aristocratica lady Georgiana Rannoch, detta Georgie.
Quinto episodio della saga “Royal Spyness”, ecco Intrigo in Costa Azzurra di Rhys Bowen.

La scheda di Uruk:

3135. Intrigo in Costa Azzurra [Royal Spyness 5] (Naughty in Nice, 2011) di Rhys Bowen [settembre 2015] Traduzione di Marilena Caselli

La trama:

Naughty In NiceUna vera fortuna, essere al servizio segreto di Sua Maestà. Lady Georgiana Rannoch, trentaquattresima in linea di successione al trono d’Inghilterra, temeva che suo fratello Binky e quell’antipatica della moglie fossero gli unici a potersi godere sole e svago sulla riviera francese, quand’ecco la regina venire in suo soccorso inviandola a Nizza per una missione delicatissima. Si tratta di recuperare un’inestimabile tabacchiera sottratta, a quanto pare, da sir Toby Groper, un facoltoso industriale dalla reputazione un po’ dubbia. Quale onore per lei mostrarsi degna della fiducia di una regnante, ma sarà un onore ancora più grande quando nientemeno che la regina della moda, la stilista Coco Chanel in persona, le chiederà di sfilare durante uno speciale ricevimento. Purtroppo la sua esperienza come modella si rivelerà un disastro, e al problema della tabacchiera rubata si aggiungerà un omicidio. Alle prese con un incarico davvero complicato, mentre il caro amico Darcy si fa vedere in compagnia di un’altra donna, troverà mai il tempo la povera Georgie per una puntata al casinò?

L’incipit:

La riviera francese non mi era mai sembrata più invitante. Il sole brillava su un mare di un azzurro intenso. Coppie eleganti passeggiavano sotto le palme lungo la Promenade des Anglais. L’aroma dei boccioli di mimosa riempiva l’aria mentre un gabbiano volteggiava oziosamente nel cielo… Emisi un sospiro estasiato.
— Ehi, attenta, dolcezza, stai versando la minestra da tutte le parti. — Quella voce sgarbata mi riportò di colpo al presente. Distolsi lo sguardo dal manifesto sul muro e lo riportai sulla scena che avevo di fronte a me. Una lunga fila di uomini vestiti in maniera trasandata, tutti imbacuccati per via del freddo, si snodava lungo Victoria Station. Reggevano una tazza alta o una scodella e se ne stavano lì in piedi, pazienti, con lo sguardo basso, oppure fissavano, proprio come avevo fatto io, un mondo che nessun altro poteva vedere al di fuori di loro. In quel frangente, stavo aiutando a distribuire la minestra alla stazione. Era una cupa e fredda giornata di gennaio, e mi sentivo infreddolita e triste come quei poveri disgraziati che sfilavano lentamente davanti a me.

L’autrice:

Rhys Bowen (Janet Quin-Harkin) è nata in Inghilterra, ma la famiglia della madre era originaria di un villaggio gallese simile a quello di Llanfair, dove sono ambientati i mystery della sua serie incentrata sul personaggio di Evan Evans. Dopo gli studi, ha lavorato per la BBC e la radio e si è trasferita a San Francisco, dove vive attualmente. Ha all’attivo altre due serie di grande successo, una che ha come protagonista lady Georgiana, nell’Inghilterra di inizio secolo scorso, e l’altra basata su Molly Murphy, ambienta nella New York di fine Ottocento. I suoi romanzi hanno ricevuto numerosi premi. Prima di passare alla narrativa gialla, ha scritto un centinaio di libri per ragazzi.

L.

– Ultimi post su Royal Spyness:

– Ultimi post sul “Giallo”:

Annunci