Tag

, , , ,

SAS08Ottava avventura del Principe delle Spie Malko Linge, in questa nuova ristampa di “Segretissimo SAS” (Mondadori), da ottobre in edicola: Spie sull’altra sponda del compianto Gérard de Villiers.

La scheda di Uruk:

8. Spie sull’altra sponda [SAS 8] (SAS aux Caraïbes, 1967) [ottobre 2015] Traduzione di Gianni Rizzoni

La trama:

SAS aux CaraïbesAlto, capelli pettinati all’indietro, tratti regolari e un’espressione simpatica ma senza molta personalità. Niente amanti, non beve e non si droga. A prima vista è un tipo del tutto ordinario, Bernon Mitchell, eppure è un genio della matematica che al servizio della NSA ha lavorato ai codici segreti degli apparati d’intelligence e di difesa americani. In altre parole: se costui dovesse mai passare al nemico, per gli USA sarebbe una specie di nuova Pearl Harbor… Ecco, appunto. All’obitorio di Freeport, arcipelago delle Bahamas, c’è il cadavere di un uomo che sembra proprio lui, ripescato in mare vicino alla barriera corallina. Purtroppo la lunga permanenza in acqua l’ha reso irriconoscibile e l’identificazione è avvenuta grazie agli effetti personali, ma la CIA vuole vederci chiaro. Se non si tratta davvero di Mitchell, forse lo scienziato sta già collaborando con i russi. Al Principe delle Spie, Malko Linge, convocato d’urgenza a Langley, il compito di recarsi sul posto per svelare l’arcano. Tanto valeva chiedergli di andare direttamente all’inferno.

L’incipit:

La canoa scavata in un tronco di cocco scivolava lentamente sull’acqua, nell’opaco chiarore dell’alba. I due marinai di colore remavano pigramente. Come sempre, ai Tropici, il sole era comparso all’improvviso, scacciando le tenebre in pochi minuti.
Pesci volanti dai colori smaglianti saltavano davanti alla canoa.
La costa piatta di Grand Bahama, con la sua uniforme linea verde di palme e alberi di cocco, era circondata da un alone biancastro.

L’autore:

Nato a Parigi nel 1929 da una famiglia di militari con ascendenze aristocratiche, Gérard de Villiers inizia la carriera come giornalista, dopo essersi laureato in Scienze politiche. Nel 1965 scrive il primo romanzo con protagonista SAS, Sua Altezza Serenissima Malko Linge: SAS a Istanbul. Seguiranno 200 avventure di SAS, e De Villiers introdurrà nella spy story elementi di sesso e di violenza prima sconosciuti. L’autore è scomparso nel 2013.

Spie sull’altra spondaL.

– Ultimi post simili:

[display-posts tag=”sas” posts_per_page=”10″

Annunci