Tag

, , , , ,

Jess Walter - Il fiume di cadaveriTrovato su bancarella il primo numero della collana “Superbest Thriller” della Piemme Editore.

Ecco la scheda di Uruk:

1. Il fiume dei cadaveri (Over Tumbled Graves, 2001) di Jess Walter [gennaio 2009] Traduzione di Giancarlo Narciso. Revisione di Francesca Pinchera

Over Tumbled GravesEcco la trama:

Nei pressi del fiume che attraversa Spokane, nello stato di Washington, vengono ritrovati i corpi senza vita di tre prostitute. Nelle mani, accuratamente lavate e private delle unghie, le vittime stringono due biglietti da venti dollari. Mentre la polizia annaspa tra labili indizi e centinaia di segnalazioni, un’ondata di sangue senza precedenti investe la città. Il profilo del presunto assassino tracciato dagli esperti dell’FBI sembra indicare un uomo: Lenny Ryan, un ex carcerato tre volte omicida. Solo la detective Caroline Mabry ha dei dubbi…
In un gioco a incastro dal ritmo folgorante, dove luci e ombre si confondono e nulla è ciò che sembra, tutti, buoni e cattivi, si ritrovano a fronteggiare le stesse paure.

E, per finire, l’incipit:

Caroline Mabry rimaneva senza parole davanti all’acqua che precipitava. C’erano correnti, nel fiume, che la attiravano quando si sentiva turbata o confusa, quando voleva dimenticare se stessa. Perlopiù andava alle cascate, quella sensazionale serie di rapide tra le rocce nel mezzo della città. Se a monte il fiume procedeva languido e tranquillo, con una sorta di rassegnata determinazione, in quel punto lo Spokane si increspava e spumeggiava torbido prima di cadere.

L.

Annunci