Tag

, , , , , , , , , , ,

HitchPresentaLa collana Alfred Hitchcock presenta, edita in gran parte da Arnoldo Mondadori Editore ma iniziata da Feltrinelli, è la versione italiana di una serie di antologie di racconti mystery apparsa dopo il successo della serie televisiva omonima. Alfred Hitchcock appariva come nome di richiamo ma non prendeva parte personalmente alla scelta dei racconti, lasciando il compito a fidati collaboratori come Robert Arthur.

Di seguito è presentato l’elenco delle uscite italiane della collana, in ordine cronologico e con la specifica dei racconti e loro provenienza originale.
Purtroppo le case editrici italiane non hanno ritenuto opportuno riportare i dati dei racconti, quindi questo elenco – ricostruito con pazienza certosina e con l’aiuto di fenomenali collezionisti – ha molti “buchi” da riempire. Se avete informazioni utili, fatemi sapere.

Sigle:

AHMM = Alfred Hitchcock’s Mystery Magazine
EQMM = Ellery Queen’s Mystery Magazine

Elenco dei titoli:

25 racconti del terrore vietati alla TV (Stories they wouldn’t let me do on TV, 1957) – Feltrinelli (1959)
Un estratto di questa antologia è stato edito nel 1964 sempre da Feltrinelli con il titolo 12 racconti del terrore
– Dal momento che sono un assassino (Being a Murderer Myself, da “EQMM”, agosto 1948) di Arthur Williams – Traduzione di Delfo Ceni
– Lukundu (Lukundoo, da “Famous Fantastic Mysteries”, maggio 1951) di Edward Lucas White – Traduzione di Luciano Bianciardi
– Una donna rara (A Woman Seldom Found, da “A Conceit of Ladies and Other Stories”, 1956) di William Sanson – Traduzione di Oreste del Buono
– La perfezionista (The Perfectionist, da “Mystery Book Magazine”, maggio 1946) di Margaret St. Clair – Traduzione di Anna del Bo
– Quanto costa una testa (The Price of the Head, da “Where the Pavement Ends”, ottobre 1919) di John Russell – Traduzione di Franca Piazza
– La signorina Lucy si innamora (Love comes to Miss Lucy, da “EQMM”, aprile 1947) di Q. Patrick (Patrick Quentin) – Traduzione di Bruno Oddera
– Sredni Vashtar (Sredni Vashtar, da “The Chronicles of Clovis”, 1911) di Saki (pseudonimo di Hector Hugh Munro) – Traduzione di Orsola Nemi e Henry Furst
– Gronda di sangue Amore (Love Lies Bleeding, da “EQMM”, novembre 1950) di Philip MacDonald – Traduzione di Leo Rossi
– Il ballerino (The Dancing-Partner, da “Famous Fantastic Mysteries”, marzo 1951) di Jerome K. Jerome – Traduzione di Giampaolo Dossena
– L’incantesimo dei runi (Casting the Runes, 1911) di M.R. James (Montague Rhodes James) – Traduzione di Bruno Tasso
– Una voce nella notte (The Voice in the Night, da “The Blue Book Magazine”, novembre 1907) di William Hope Hodgson – Traduzione di Tilde Arcelli
– Come venne l’amore per il professor Guildea (How love came to Professor Guildea, da “Tongues of conscience”, 1900) di Robert S. Hichens – Traduzione di Luciano Bianciardi
– Il momento della decisione (The Moment of Decision, da “EQMM”, marzo 1955; ottobre 1969; settembre 1976; ottobre 1991) di Stanley Ellin – Traduzione di Bruno Tasso
– Un laureato della giungla (A Jungle Graduate, da “Breath of the Jungle”, 1915) di James Francis Dwyer – Traduzione di Glauco De Rossi
– Ricetta per un omicidio (Recipe for Murder, da “EQMM”, giugno 1950) di C.P. Donnel jr. – Traduzione di Valerio Riva
– Nunc Dimittis (Nunc Dimittis, da “Collier’s Weekly”, settembre 1953) di Roald Dahl – Traduzione di Bruno Tasso
– La selvaggina più pericolosa (The Most Dangerous Game, da “Collier’s Weekly”, 19 gennaio 1924) di Richard Connell – Traduzione di Paolo Celeste Gajani
– La signora sul cavallo grigio (The Lady on the Gray, da “The New Yorker”, 16 giugno 1951) di John Collier – Traduzione di Giampaolo Dossena
– La statua di cera (The Waxwork, 1931) di A.M. Burrage (Alfred McLelland Burrage) – Traduzione di Ettore Capriolo
– La moglie mite (The Dumb Wife, da “More Limehouse Nights”, 1921) di Thomas Burke – Traduzione di Bianca Maria Ramorino
– La cosa alla porta (Couching at the Door, 1942) di D.K. Broster (Dorothy Kathleen Broster) – Traduzione di Marco Guarnaschelli
– Giuoco d’ottobre (The October Game, da “Weird Tales”, marzo 1948) di Ray Bradbury – Traduzione di Giorgio Monicelli
– In riva al lago (Water’s Edge, da “MSMM”, settembre 1956) di Robert Bloch – Traduzione di Bruno Tasso
– Il mattacchione (The Jokester, da “The Mysterious Traveler”, marzo 1952) di Robert Arthur [firmato originariamente come Anthony Morton] – Traduzione di Oreste del Buono
– L’abisso (Bezdna, 1902) di Leonid N. Andreev – Traduzione di Maria Radovska e Nennele Peroni

I terrori che preferisco (My Favorites in Suspense, 1959) – Feltrinelli (1960)
– Gli uccelli (The Birds, 1952) di Daphne Du Maurier – Traduzione di Orazio Viani
– L’uomo col problema (Mrs. Herman and Mrs. Kenmore, da “AHMM”, maggio 1958; conosciuto in seguito anche come Man with a Problem o The Last Gourmand) di Donald Honig – Traduzione di Luciano Bianciardi
– Mordono (They Bite, da “Unknown”, agosto 1943) di Anthony Boucher – Traduzione di Grazia Maria Griffini
– Il nemico (The Enemy, da “EQMM”, maggio 1951) di Charlotte Armstrong – Traduzione di Antonio Napolitano
– Il fantasma inesperto (The Inexperienced Ghost, da “The Strand”, marzo 1902) di Herbert George Wells – Traduzione di Livia Livi
– Sentenza di morte (Sentence of Death, da “The Saturday Evening Post”, 23 ottobre 1948) di Thomas F.M. Walsh – Traduzione di Bianca Maria Ramorino
– Febbre di primavera (Spring Fever, da “EQMM”, novembre 1952) di Dorothy Salisbury Davis – Traduzione di Bruno Tasso
– La cassetta all’Avamposto n. 1 (The Crate at Outpost 1, da “AHMM”, maggio 1954) di Matthew Gant – Traduzione di Leo Rossi
– La mia piccola tiranna (My Unfair Lady, da “AHMM”, aprile 1958; settembre 1978) di Guy Cullingford – Traduzione di Mariella Mammalella
– A quattro mani (Composition for Four Hands, 1947) di Hilda Lawrence – Traduzione di Grazia Maria Griffini
– Assassini vecchi e nuovi (New Murders for Old, da “The Illustrated London News”, Natale 1939) di Carter Dickson (John Dickson Carr) – Traduzione di Anna Del Bo
– Panico (Terrified, 1958) di C.B. Gilford – Traduzione di Anna Del Bo
– Il duello (The Duel, da “The Magazine of Fantasy and Science Fiction”, maggio 1958) di Joan Vatsek – Traduzione di Gianna Cincotti
– Alle quattro precise (Four O’Clock, da “AHMM”, aprile 1958) di Price Day – Traduzione di Gianna Cincotti
– Troppe coincidenze (Too Many Coincidences, 1958) di Paul Eiden – Traduzione di Leo Rossi
– Come si scompare (Of Missing Persons, da “Good Housekeeping”, marzo 1955) di Jack Finney – Traduzione di Leo Rossi
– L’isola del terrore (Island of Fear, da “The Saturday Evening Post”, 18 gennaio 1958) di William Sambrot – Traduzione di Luciano Bianciardi
– Far fuori George (Getting Rid of George, da “Bestseller Mystery Magazine”, maggio 1959) di Robert Arthur – traduzione di Luciano Bianciardi
– Il tesoro (Treasure Trove, da “McCall’s”, aprile 1928) di Fryniwyd Tennyson Jesse – Traduzione di Luciano Bianciardi
– Il corpo del reato (The Body of the Crime, da “Ladies Home Journal”, marzo 1931) di Wilbur Daniel Steele – Traduzione di Anna Del Bo
– La carezza (A Nice Touch, da “AHMM”, # 1958) di Mann Rubin – Traduzione di Bianca Maria Ramorino
– Una barriera di vuoto (The Blank Wall, 1947) di Elisabeth Sanxay Holding – Adattato per il film “Sgomento” (Reckless Moment, 1949) di Max Ophüls – Traduzione di Anna Del Bo

Racconti per le ore piccole (Stories For Late at Night, 1961) – Feltrinelli (1962)
– La morte è un sogno (Death is a Dream, da “AHMM”, giugno 1957) di Robert Arthur – Traduzione di Mariella Mammalella
– Bella vita (It’s a Good Life, da “Star Science Fiction Stories” n. 2, 1953) di Jerome Bixby – Traduzione di Vera Martini
– La città dorme (The Whole Town’s Sleeping, da “McCall’s Magazine”, settembre 1950) di Ray Bradbury – Traduzione di Vera Martini
– Il signore delle signore (Lady’s Man, 1961) di Ruth Chatterton – Traduzione di Vera Martini
– La primula della sera (Evening Primrose, da “Fancies and Goodnights”, 1940) di John Collier – Traduzione di Vittorio Di Giuro
– La macchina dei suoni (The Sound Machine, [1940] da “The New Yorker”, 17 settembre 1949) di Roald Dahl – Traduzione di Vittorio Di Giuro
– Il bozzolo (The Cocoon, da “Story Magazine”, settembre-ottobre 1946) di John B.L. Goodwin – Traduzione di Vera Martini
– Tempo di vendemmia (Vintage Season, da “Astounding Science Fiction”, settembre 1946) di C.L. Moore – Traduzione di Vera Martini
– Dollari d’argento (Pieces of Silver, da “Argosy”, 30 luglio 1938) di Brett Halliday – Traduzione di Vera Martini
– La stanza col fischio (The Whistling Room, da “The Idler”, marzo 1910; da “AHMM”, settembre 1994) di William Hope Hodgson – Traduzione di Rita Fanoli
– Una storia vera (Told for the Truth, da “Street of the Malcontents and Other Stories”, 1927) di Cyril Hume – Traduzione di Elena Spagnol Vaccari
– Il frassino (The Ash-Tree, da “Ghost-Stories of an Antiquary”, 1904) di M.R. James (Montague Rhodes James) – Traduzione di Leo Rossi
– La posta in gioco (Side Bet, da “Collier’s Weekly”, 31 luglio 1937) di Will F. Jenkins – Traduzione di Leo Rossi
– I nostri amici pennuti (Our Feathered Friends, da “When Churchyards Yawn”, 1931) di Philip MacDonald – Traduzione di Giovanna Boselli
– La mosca (The Fly, da “Playboy”, giugno 1957) di George Langelaan – Traduzione di Mariella Mammalella
– Laggiù tra l’erba (Back There in the Grass, da “Collier’s”, 16 dicembre 1912) di Gouverneur Morris – Traduzione di Mariella Mammalella
– Lavoro al corpo (The Mugging, da “Murder”, 1956) di Edward L. Perry – Traduzione di Valerio Riva
– Il mignolo (Finger, Finger, da “Unknown”, ottobre 1941) di Margaret Ronan – Traduzione di Giovanna Boselli
– Un grido dall’attico (A Cry from the Penthouse, da “Playboy”, novembre 1959) di Henry Slesar – Traduzione di Tilde Arcelli
– Quelli della casa accanto (The People Next Door, 1952) di Pauline C. Smith (pseudonimo di Robert Arthur) – Traduzione di Mariella Mammalella
– Le piace Dickens? (The Man Who Liked Dickens, da “A Handful of Dust”, 1934) di Evelyn Waugh – Traduzione di Elena Spagnol Vaccari
– La cancellata (The Iron Gates, 1945) di Margaret Millar – Traduzione di Mariella Mammalella

Otto racconti contro la paura (Haunted Houseful, 1961) – Tuttodunfiato Vallecchi n. 3 (1967), traduzione di Piero Pieroni
Antologia di racconti e romanzi brevi per l’infanzia
– Infestiamo una casa (Let’s haunt a House, da “Boys’ Life”, ottobre 1947) di Manly Wade Wellman
– Il segreto dei Wastwych (The Secret of Grandmamma Wastwych, 1935; ristampato come The Wastwych Secret nel 1936) di Constance Savery
– A lezione dal fantasma (Jimmy Takes Vanishing Lessons, 1950) di Walter R. Brooks
– Il mistero di Rabbit Run (The Mystery of Rabbit Run, 1950) di Jack Bechdolt
– L’isola dimenticata (The Forgotten Island, 1942) di Elizabeth Coatsworth
– Lo spettro d’acqua di Harrowby Hall (The Water Ghost of Harrowby Hall, 1894) di John Kendrick Bangs
– La lega dai capelli rossi (The Red-Headed League, da “The Strand”, agosto 1891) di Sir Arthur Conan Doyle
– Il mistero di via Quattro-e-mezzo (The Mystery in Four-and-a-Half Street, da “The American Boy”, novembre 1931) di Donald e Louise Peattie

Galateo del delitto (A Hangman’s Dozen, 1962) – Universale Economica Feltrinelli n. 506 (1965), traduzione di Elena Spagnol Vaccari
– La quattordicesima bomba (Bomb 14, da “AHMM”, agosto 1957) di Jack Ritchie
– Il fantasma indulgente (The Forgiving Ghost, da “AHMM”, maggio 1961) di C.B. Gilford
– I figli di Noè (The Children of Noah, da “AHMM”, marzo 1957) di Richard Matheson
– Una simpatica famigliola (An Attractive Family, da “AHMM”, novembre 1957) di Robert Arthur
– Sta’ attento, pollo! (Let the Sucker Beware, # 1958) di Charles Einstein
– Una donna dal cuore tenero (Fair Game, # 1957) di John Cortez
– I curiosi fatti che precedettero il mio arresto (The Curious Facts preceding my Execution, da “AHMM”, settembre 1960) di Richard Stark (pseudonimo di Donald E. Westlake)
– Il testimone (Your Witness, # 1958) di Helen Nielsen
– Una bella sbronza (Blockout, # 1961) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Smettetela di chiamarmi “Signore” (Stop calling me “Mister”, da “AHMM”, # 1957) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)
– L’ultima impresa (The Last Escape, da “AHMM”, luglio 1960) di Jay Street (pseudonimo di Henry Slesar)
– Non era una cosa da ridere (Not a Laughing Matter, da “AHMM”, agosto 1958) di Evan Hunter
– Un simpatico avvelenamento (Most Agreeably Poisoned, da “AHMM”, ottobre 1957) di Fletcher Flora
– L’assassinio del migliore amico (The Best-Friend Murder, da “AHMM”, dicembre 1959) di Donald E. Westlake

Sedici scheletri bel mio armadio (16 Skeletons from my Closet, 1963) – Oscar Mondadori n. 885 (1978), traduzione di Ursula Olmini Soergel
– Una storia di fantasmi (Ghost Story, da “AHMM”, ottobre 1960) di Henry Kane
– Apicoltura (Where is Thy Sting?, da “AHMM”, agosto 1961) di James Holding
– Questa volta non è stato il maggiordomo (The Butler Who Didn’t Do It, da “AHMM”, giugno 1960) di Craig Rice
– Un dono di Natale (Christmas Gift, #) di Robert Turner
– L’uomo dietro il tavolo (The Man at the Table, da “AHMM”, settembre 1961) di C.B. Gilford
– Morte di un commesso viaggiatore (Death of Another Salesman, #) di Donald Honig
– L’uomo che aveva un hobby (Man With a Hobby, da “AHMM”, marzo 1957) di Robert Bloch
– …Disse Jack Lo Squartatore (…Said Jack the Ripper, # 1957) di Robert Arthur
– Assassino con un cuore (A Gun with a Heart, #) di William Logan
– L’attentato (Assassination, da “AHMM”, settembre 1957) di Dion Henderson
– Un piccolo sororicidio (A Little Sororicide, # 1957) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– L’uomo che la fece franca (The Man Who Got Away with It, da “AHMM”, settembre 1957) di Lawrence Treat
– Una ricetta segreta (Secret Recipe, #) di Charles Mergendahl
– Paparino (Daddy-O, #) di David Alexander
– La macchina del tempo (The Crime Machine, da “AHMM”, gennaio 1961) di Jack Ritchie
– Un omicidio da gentiluomini (Homicide and Gentlemen, da “AHMM”, aprile 1961) di Fletcher Flora

C’era una volta il brivido (Once upon a Dreadful Time, 1964) – Oscar Mondadori n. 956 (1973), traduzione di Pietro Caronia
– La spinta (A Little Push from Cappy Fleers, da “AHMM”, dicembre 1961) di Gilbert Ralston
– La strada sicura (The Safe Street, #) di Paul Eiden
– L’ultima telefonata (No One on the Line, #) di Robert Arthur
– Antiquariato e vecchi merletti (Antique, da “AHMM”, marzo 1963) di Hal Ellson
– Il sospetto non basta (Suspicion is not Enough, #) di Richard Hardwick
– Un affare di famiglia (A Family Affair, #) di Talmage Powell
– Il compleanno della nonna (Granny’s Birthday, da “AHMM”, giugno 1960) di Frederic Brown
– La terza persona (Third Party in the Case, da “AHMM”, gennaio 1963) di Philip Ketchum
– La giustizia delle colline (Hill Justice, da “AHMM”, febbraio 1963) di John Faulkner
– Se questa è pazzia (If This Be Madness, da “AHMM”, gennaio 1963) di Lawrence Block
– Anatomia di un’anatomia (Anatomy of an Anatomy, da “AHMM”, settembre 1960) di Donald E. Westlake
– Un bagno freddo in una giornata torrida (A Cool Swim on a Hot Day, da “AHMM”, novembre 1961) di Fletcher Flora
– Al mare, al mare (By the Sea, By the Sea, da “AHMM”, ottobre 1962) di Hal Dresner
– Ma i corpi non stanno fermi (Bodies Just won’t Stay Put, da “AHMM”, ottobre 1960) di Tom MacPherson
– La saga dei Dangerfield (The Dangerfield Saga, #) di C.B. Gilford
– L’indiziato numero uno (Number One Suspect, da “AHMM”, giugno 1962) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)

Hitchcock - Il filtro delle stregheIl filtro delle streghe (Witches’ Brew, 1965) – Oscar Mondadori n. 770 (1977), traduzione di Rita Botter Pierangeli
– Presentimento (Premonition, da “AHMM”, luglio 1957) di Charles Mergendahl
– Uno sparo nella notte (A Shot from the Dark Night, #) di Avram Davidson
– Ho avuto un’intuizione e… (I had a Hunch, and…, #) di Talmage Powell
– Colpo grosso in borsa (A Killing in the Market, da “AHMM”, maggio 1958) di Robert Bloch
– Svanito come per magia (Gone as by Magic, da “AHMM”, agosto 1960) di Richard Hardwick
– Il grande Bajoor (The Big Bajoor, da “AHMM”, giugno 1962) di Borden Deal
– La gentile signora Barbablu (The Gentle Miss Bluebeard, #) di Nedra Tyre
– Dieta e morte (Diet and Die, da “AHMM”, settembre 1962) di Wenzell Brown
– Tanto per divertirsi (Just for Kicks, #) di Richard Marsten (pseudonimo di Evan Hunter)
– Perdonami, ti prego (Please Forgive Me, #) di Henry Kane
– Un colpo degno di me (A Crime Worthy of Me, #) di Hal Dresner
– Come acquistare un bell’omicidio (When Buying a Fine Murder, da “AHMM”, giugno 1960) di Jack Ritchie
– [The Guy That Laughs Last (da “AHMM”, dicembre 1960) di Philip Tremont] assente nell’edizione italiana!

L’ultima autopsia (Anti-Social Register, 1965) – Oscar Mondadori n. 835 (1977), traduzione di Ursula Olmini Soergel
– Sintonizzati (Tune Me In, da “AHMM”, settembre 1960) di Fletcher Flora
– Questione di etica (A Question of Ethics, da “AHMM”, settembre 1960) di James Holding
– La trappola (The Trap, da “AHMM”, novembre 1964) di Stanley Abbott
– Una regola per viaggiare (A Habit for the Voyage, da “AHMM”, febbraio 1964) di Robert Edmond Alter
– La stanza vuota (The Empty Room, da “AHMM”, novembre 1959) di Donald Honig
– Vengo con lei (I’ll Go With You, da “AHMM”, novembre 1962) di Hal Dresner
– I cani da guardia di Molicotl (The Watchdogs of Molicotl, #) di Richards Curtis
– La faccenda del piano di sopra (The Affair Upstairs, da “AHMM”, luglio 1961) di Helen Nielsen
– Sono più brava di te (I’m Better Than You!, da “AHMM”, giugno 1961) di Henry Slesar
– Un assassinio facile facile (A Simple Uncomplicated Murder, da “AHMM”, dicembre 1959) di C.B. Gilford
– Ubriaco fradicio (Dead Drunk, dicembre 1959) di Arthur Porges
– L’ultima autopsia (The Last Autopsy, da “AHMM”, maggio 1961) di Bryce Walton
– Posto per uno solo (One Man’s Family, #) di Richard Hardwick
– Ti puoi fidare di me (You Can Trust Me, da “AHMM”, febbraio 1961) di Jack Ritchie

Hitchcock - Cronache dal patiboloCronache dal patibolo (Noose Report, 1966) – SuperGiallo Mondadori n. 9, Primavera Gialla 1997 (1997), traduzione di Claudio Ciociola
– Una casa lontano (A Home Away from Home, da “AHMM”, giugno 1961) di Robert Bloch
– Alta marea (High Tide, da “AHMM”, maggio 1963) di Richard Hardwick
– Il movente più antico del mondo (The World’s Oldest Motive, da “AHMM”, dicembre 1959) di Laurence M. Janifer
– Un ragazzo molto prudente (A Very Cautious Boy, da “AHMM”, luglio 1961) di Gilbert Ralston
– Qualcosa di molto particolare (Something Very Special, da “AHMM”, settembre 1965) di Fletcher Flora
– Un breve e fedele resoconto (The Short and Simple Annals, da “AHMM”, agosto 1964) di Dan J. Marlowe
– Altri amministrano la morte (Others Deal in Death, da “AHMM”, febbraio 1961) di August Derleth
– La promozione (The Promotion, da “AHMM”, giugno 1965) di Richard Deming (Max Franklin)
– Contenuto: un corpo (Contents: One Body, da “AHMM”, marzo 1963) di C.B. Gilford
– Il problema di Ruth (The Trouble with Ruth, da “AHMM”, gennaio 1957) di Henry Slesar
– Fai il tuo gioco (Make Your Pitch, da “AHMM”, aprile 1962) di Borden Deal
– Le piccole cose (The Little Things, da “AHMM”, luglio 1965) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Resistenza (Holdout, da “Manhunt Detective Story Monthly”, maggio 1955) di Jack Ritchie
– L’odiato estinto (The Late Unlamented, da “AHMM”, settembre 1966) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)

Hitchcock - Così giocano gli assassiniCosì giocano gli assassini (Games Killers Play, 1967) – Oscar Gialli n. 86 (1980), traduzione di Grazia Maria Griffini
– La casetta di porcellana (The China Cottage, da “AHMM”, marzo 1965) di August Derleth
– Uccidere per gentilezza (Killed by Kindness, da “AHMM”, luglio 1963) di Nedra Tyre
– Non si sta mai attenti abbastanza (You Can’t Be Too Careful, # 1961) di James Holding
– Delitto ritardato (Murder Delayed, da “AHMM”, agosto 1962) di Henry Slesar
– Lo schema del delitto (Pattern of Guilt, #; da “AHMM”, dicembre 1980) di Helen Nielsen
– Problemi… di peso (Weighty Problem, da “AHMM”, agosto 1960) di Duane Decker
– Willie Betts, banchiere (Willie Betts, Banker, da “AHMM”, settembre 1965) di Michael Brett
– L’autobus per Chattanooga (Bus to Chattanooga, da “AHMM”, agosto 1964) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)
– Un grilletto sotto le dita (The Feel of a Trigger, da “AHMM”, ottobre 1961) di Donald E. Westlake
– Prigioniero in ascolto (Captive Audience, da “AHMM”, agosto 1964) di Jack Ritchie
– Camera affittasi (Room to Let, da “AHMM”, agosto 1962) di Hal Ellson
– Doppio impiccio (Double Trouble, da “AHMM”, aprile 1962) di Robert Edmond Alter
– Rapina in pianissimo (Heist in Pianissimo, da “AHMM”, maggio 1964) di Talmage Powell
– Vorrei che tu fossi qui (Wish You Were Here, da “AHMM”, giugno 1965) di Richard Hardwick

Hitchcock - Scorciatoia per il patiboloScorciatoia per il patibolo (Hard Day at the Scaffold, 1967) – Oscar Mondadori n. 172 (6 agosto 1968), traduzione di Attilio Veraldi
– Il pupo (The Baby, da “AHMM”, febbraio 1964) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)
– Non si può vivere in una bara (Don’t Live in a Coffin, da “AHMM”, marzo 1960) di Helen Nielsen
– Cento volte (A Hundred Times, da “AHMM”, luglio 1966) di Syd Hoff
– Povero assassino! (Weep for the Guilty, da “AHMM”, novembre 1962) di Henry Slesar
– Riconoscimento (Point the Man Out, da “AHMM”, maggio 1961) di Duane Decker
– Quindicimila dollari per sposare Selma (Crooks, Satchels, and Selma, da “AHMM”, dicembre 1966) di Michael Brett
– Non proprio amore (Not Exactly Love, da “AHMM”, dicembre 1965) di Fletcher Flora
– Uno sceriffo in gamba (The Swinging Sheriff, da “AHMM”, aprile 1963) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Solo su un’isola deserta (One on a Desert Island, da “AHMM”, giugno 1959) di Donald E. Westlake
– Il morso della vendetta (Bite of Revenge, da “AHMM”, maggio 1958) di James McKimmey jr.
– Lily Bell (Lily Bell, da “AHMM”, dicembre 1965) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Flora e la sua fauna (Flora and Her Fauna, da “AHMM”, giugno 1966) di C.B. Gilford
– Il venditore di pulque (The Pulque Vendor, da “AHMM”, novembre 1963) di Hal Ellson
– Una visita prolungata (Prolonged Visit, da “AHMM”, marzo 1963) di Hal Dresner

Hitchcock - I maghi del brividoI maghi del brivido (Spellbinders in Suspense, 1967) – Rizzoli (1980), traduzione di Inisero Cremaschi e Claretta Fumagalli
– Il mistero della scatola cinese (The Chinese Puzzle Box, da “EQMM”, marzo 1961) di Agatha Christie
– La preda più pericolosa (The Most Dangerous Game, da “Collier’s Weekly”, 19 gennaio 1924) di Richard Connell
– Gli uccelli (The Birds, da “AHMM”, ottobre 1977 e agosto 1982) di Daphne du Maurier – Traduzione di Graziella Cillario
– Enigma per Poppy (Puzzle for Poppy, da “EQMM”, febbraio 1946) di Patrick Quentin
– Testimone oculare (Eyewitness, 1933) di Robert Arthur
– L’uomo del Sud (Man From South, 1948) di Roald Dahl
– Magia nera (Black Magic, da “Collier’s Weekly”, 18 settembre 1937) di Sax Rohmer
– Il tesoro ritrovato (Treausre Trove, 1928) di F. Tennyson Jesse
– Cordialmente, Jack lo Squartatore (Yours Truly, Jack the Ripper, da “Weird Tales”, luglio 1943) di Robert Bloch
– Caccia al tesoro (The Treasure Hunt, da “AHMM”, aprile 1987) di Edgar Wallace
– L’uomo che sapeva come (The Man Who Knew How, 1924) di Dorothy L. Sayers
– Il dilemma di nonno Dubois (The Dilemma of Grampa Dubois, 1924) di Clayre e Michel Lipman
– P. Moran, cacciatore di diamanti (P. Moran, Diamond-Hunter, 1947) di Percival Wilde

Hitchcock - Il cerchio nella polvereIl cerchio nella polvere (Coffin Corner, 1968) – Oscar Mondadori n. 611 (1° giugno 1975), traduzione di Teobaldo del Tanaro
– Una passeggiata sulla montagna (A Walk on the Mountain, #) di Richard Hardwick
– L’ora dei fucili (A Time for Rifles, da “AHMM”, settembre 1957) di H.A. De Rosso
– L’ultimo buongustaio (Mrs. Herman and Mrs. Kenmore, da “AHMM”, maggio 1958; conosciuto in seguito anche come Man with a Problem o The Last Gourmand) di Donald Honig
– Una morte improvvisa (Sudden, Sudden Death, da “AHMM”, novembre 1957) di Talmage Powell
– Il cerchio nella polvere (Circle in the Dust, da “AHMM”, febbraio 1960) di Arthur Porges
– L’indiano Josh (Joshua, da “AHMM”, ottobre 1964) di William Brittain
– Il filologo dilettante (The Amateur Philologist, da “AHMM”, settembre 1964) di August Derleth
– Onore di ladro (Thieve’s Honor, da “AHMM”, dicembre 1966) di John Lutz
– Il capitolo conclusivo (The Final Chapter, da “AHMM”, novembre 1966) di Richard O. Lewis
– L’orticultore compiacente (The Helpful Horticulturist, da “AHMM”, giugno 1967) di Mary Linn Roby
– La quercia morta in un bosco buio (Dead Oak in a Dark Woods, da “AHMM”, settembre 1966) di Hal Ellson
– Una ricetta per le uova (A Recipe For Eggs, da “AHMM”, giugno 1966) di Frank Sisk
– Non sono il tipo dell’assassino (Not the Killer Type, da “AHMM”, novembre 1967) di John Arre
– Consanguineo (Blood Kin, da “AHMM”, luglio 1964) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)

Hitchcock - Il delitto non paga abbastanzaIl delitto non paga abbastanza (Murders on the Half-Skull, 1970) – Oscar Mondadori n. 462 (1973), traduzione di Lia Volpatti
– Notte di novembre (One November Night, #) di Jack Webb
– La già morta (The Already Dead, da “AHMM”, ottobre 1967) di C.B. Gilford
– N. 8 (No. 8, da “AHMM”, settembre 1978) di Jack Ritchie
– Il giorno dell’esecuzione (The Day of the Execution, da “AHMM”, giugno 1957) di Henry Slesar
– Chi si è seduto sulla mia seggiola? (Who Has Been Sitting in My Chair?, da “AHMM”, febbraio 1960) di Helen Nielsen
– L’indizio del vapore (The Vapor Clue, da “AHMM”, dicembre 1961) di James Holding jr.
– Clandestino (Wetback, da “AHMM”, dicembre 1956) di Murray Wolf
– Omicidio tra amiche (Murder Between Friends, da “AHMM”, settembre 1978) di Nedra Tyre
– Fa bene all’anima (Good for the Soul, #) di Lawrence Block
– L’asso nella manica (Ace in the Hole, #) di Elijah Ellis
– Cattivo laccio (Bad Noose, da “AHMM”, gennaio 1966) di Arthur Porges
– Occhi da poliziotto (The Eyes of a Cop, da “AHMM”, settembre 1967) di Edwin P. Hicks
– Alla salute! (Cheers, da “AHMM”, febbraio 1968) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Il delitto non paga abbastanza (Crime Doesn’t Pay… Enough, da “AHMM”, agosto 1960) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)

Hitchcock - Uccidere è il mio mestiereUccidere è il mio mestiere (Get Me to the Wake on Time, 1970) – Oscar Mondadori n. 657 (16 marzo 1976), traduzione di Fedora Dei Scattola
– E ora, addio (Goodbye, Now, da “AHMM”, luglio 1968) di Gil Brewer
– La donna scomparsa (Woman Missing, da “AHMM”, maggio 1960) di Helen Nielsen
– Uccidimi dolcemente (Murder Me Gently, da “AHMM”, marzo 1966) di C.B. Gilford
– Concediti, tesoro mio (Be My Valentine, #) di Henry Slesar
– La marchesa (The Marquesa, da “AHMM”, febbraio 1969) di Ray Russel
– Altamente raccomandato (Highly Recommended, da “AHMM”, gennaio 1969) di Michael Brett
– Il vecchio Emmons (Old Man Emmons, #) di Talmage Powell
– Il tamburo maggiore (The Drum Major, #) di Arthur Porges
– Il mondo capovolto (Upside-Down World, da “AHMM”, maggio 1962) di Jack Ritchie
– Buon lavoro, se ce la fai (Nice Work If You Can Get It, da “AHMM”, giugno 1962) di Donald Honig
– Bach in pochi minuti (Bach in a Few Minutes, da “AHMM”, luglio 1962) di Fletcher Flora
– La bionda a pallini (Polka-Dot Blonde, #) di Richard Hardwick
– L’esperienza è utile (Experience is Helpful, da “AHMM”, marzo 1964) di Rog Phillips
– Lucrezia (Lucrezia, da “AHMM”, maggio 1960) di H.A. De Rosso

Hitchcock - La collina degli spettriLa collina degli spettri (Down by the Old Bloodstream, 1971) – Oscar Mondadori n. 547 (1° luglio 1974), traduzione di Lia Volpatti
– Il ladro buono (The Good Thief, da “AHMM”, marzo 1966) di Hal Ellson
– Un colpo di fortuna (The Happenstance Snatch, da “AHMM”, maggio 1966) di Fletcher Flora
– Testimone unico (Lone Witness, da “AHMM”, gennaio 1966) di Talmage Powell
– Il re delle scimmie (Monkey King, da “AHMM”, febbraio 1966) di James Holding
– Una palla fortunata (Lucky Catch, #) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– La piccola biologa (Janie Zeroes In, da “AHMM”, giugno 1966) di Arthur Porges
– Un consiglio prezioso agli scrittori gialli (A Fair Warning to Mystery Writers, da “AHMM”, maggio 1960) di C.B. Gilford
– La voce della coscienza (The Still Small Voice, da “AHMM”, maggio 1960) di Richard Hardwick
– La collina degli spettri (Haunted Hill, da “AHMM”, aprile 1966) di Robert Edmond Alter
– Il cervello mostruoso (The Monster Brain, da “AHMM”, novembre 1966) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Gli sbagliati (The Wrongo, da “AHMM”, febbraio 1969) di Michael Brett
– Il miracolo (A Miracle is Arranged, #) di Jack Webb
– Il tappeto orientale (Kurdistan Payload, #) di Pat Stadley
– Un funerale economico (The Flat Male, #) di Frank Sisk

Hitchcock - Mai uccidere per amoreMai uccidere per amore (I am Curious (Bloody), 1971) – Oscar Mondadori n. 475 (15 luglio 1973), Traduzione di Lia Volpatti
– Il bandito con un braccio solo (One-Armed Bandit, da “AHMM”, novembre 1962) di Dan Sontup
– Mai uccidere per amore (Never Kill for Love, da “AHMM”, aprile 1960) di C.B. Gilford
– Le margherite dicono la verità (These Daisies Told, da “AHMM”, dicembre 1962) di Arthur Porges
– Complice il cane (Canine Accomplice, da “AHMM”, dicembre 1962) di Grover Brinkman
– La vedova accidentale (The Accidental Widow, da “AHMM”, febbraio 1968) di Robert Colby
– Tuono al crepuscolo (Twilight Thunder, da “AHMM”, gennaio 1962) di Edward D. Hoch [riportato erroneamente come Hock]
– Immagini (Images, da “AHMM”, marzo 1969) di Michael Brett
– La cresta (The Skim, da “AHMM”, gennaio 1969) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Senso unico (One Way, da “AHMM”, marzo 1969) di John Lutz
– Ride bene chi ride ultimo (That Guy What Laughs Last, da “AHMM”, dicembre 1960) di Phillip Tremont
– L’investigatore privato Irving Anvil (The Private Eye of Irving Anvil, da “AHMM”, aprile 1966) di Richard Hardwick
– Vacanze (Holiday, da “AHMM”, gennaio 1969) di Hal Ellson
– L’erede (The Heir, da “AHMM”, agosto 1969) di Talmage Powell

Hitchcock - Il sonno si addice all’innocenteIl sonno si addice all’innocente (Rolling Gravestones, 1971) – Oscar Mondadori n. 608 (1975), traduzione di Teobaldo del Tanaro
– Un luogo da visitare (A Place to Visit, da “AHMM”, marzo 1968) di Stephen Marlowe
– Chiamami Nick (Call Me Nick, da “AHMM”, ottobre 1968) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)
– Fermata improvvisa (Dead Stop on the Road South, da “AHMM”, marzo 1969) di Robert Colby
– La rosa macchiata (The Rusty Rose, da “AHMM”, maggio 1966) di Edward D. Hoch
– Henry Lowden alias Henry Tayolor (Henry Lowden alias Henry Taylor, #) di Helen Nielsen
– Uno strano controllo (The Enormous $10, da “AHMM”, febbraio 1960) di Jack Ritchie
– L’alibi perfetto (First Come, First Served, da “AHMM”, ottobre 1962) di Rog Phillips
– L’esperto di esplosivi (The Explosives Expert, da “AHMM”, settembre 1967) di John Lutz
– L’aiutante di papà (I Hated the Hired Man, #) di H.A. De Rosso
– La cava (A Singular Quarry, da “AHMM”, gennaio 1969) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Il sonno si addice all’innocente (Sleep is for the Innocent, da “AHMM”, febbraio 1960) di Henry Slesar
– Spiacente, il telefono è occupato (Sorry, Right Number, #) di Charles Einstein
– Anonima consigli gratuiti (Free Advice, Incorporated, da “AHMM”, ottobre 1968) di Michael Brett
– Una giovane, dolce creatura (A Sweet Young Thing, da “AHMM”, dicembre 1967) di Mary Linn Roby
– Il prezzo della fama (The Price of Fame, da “AHMM”, marzo 1964) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)

Hitchcock - Sei piccole bareSei piccole bare (This One will kill You, 1971) – Oscar Mondadori 543 (1974), traduzione di Lia Volpatti
– Sei piccole bare (Six Skinny Coffins, da “AHMM”, giugno 1969) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)
– L’orologio a cucù (The Clock Is Cuckoo, # 1969; da “AHMM”, settembre 1979) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Piano 19 (Plan 19, da “AHMM”, aprile 1966) di Jack Ritchie
– Odio i bambini (The Misopedist, da “AHMM”, aprile 1968) di James Holding
– Gioco leale (Fair Shake, #) di John Lutz
– L’annuncio (Item, da “AHMM”, luglio 1962) di Henry Slesar
– Monologo finale (Curtain Speech, #) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– La mania di suo fratello (His Brother’s Caper, da “AHMM”, marzo 1966) di Richard Hardwick
– Una casa maledetta (The Shunned House, da “AHMM”, maggio 1966 e settembre 1978) di Robert Edmond Alter
– Non chiamatelo delitto (Don’t Call It Murder, da “AHMM”, aprile 1966) di C.B. Gilford
– Comfort, in terra straniera (Comfort, in a Land of Strangers, da “AHMM”, aprile 1969) di Michael Brett
– Dare a Cesare ciò che è di Cesare (Where Credit is Due, da “AHMM”, giugno 1969) di Hal Ellson
– Variazioni su un tema (Variations on an Episode, da “AHMM”, febbraio 1967) di Fletcher Flora
– Una voce nella notte (Voice in the Night, da “AHMM”, aprile 1969) di Robert Colby

Hitchcock - Delitto dolce delittoDelitto, dolce delitto (The Best of Fiends, 1972) – Oscar Mondadori n. 1519 (5 maggio 1982), traduzione di Michele Lo Buono
– Delitto, dolce delitto (Sweet Sweet Murder, da “AHMM”, dicembre 1960) di H.A. De Rosso
– Ultima rappresentazione (Final Performance, #) di Dick Ellis (pseudonimo di James Richard Ellis)
– Sorrida, prego (Say, “Cheese”, da “AHMM”, agosto 1964) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– L’uomo del cimitero (Cemetary Man, da “AHMM”, giugno 1963) di C.B. Gilford
– Niente lacrime per Foster (No Tears for Foster, da “AHMM”, settembre 1969) di Fletcher Flora
– Codice Brown (Code Brown, da “AHMM”, settembre 1969) di Robert Colby
– Eredità d’ufficio (Legacy of Office, #) di Rog Phillips
– Diario di morte (Diary to Death, da “AHMM”, luglio 1966) di Neil M. Clark
– Canta una canzone per Tony (Sing a Song for Tony, da “AHMM”, aprile 1965) di Jack Ritchie
– Delitto a distanza (The Remote Rattler, da “AHMM”, agosto 1966) di Edwin P. Hicks
– Un assassinio molto conveniente (Murder Most Convenient, da “AHMM”, novembre 1960) di Gilbert Ralston
– Estorsione (Shakedown, da “AHMM”, dicembre 1966) di Richard O. Lewis
– Falso allarme (False Alarm, da “AHMM”, febbraio 1965) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Da mettere in cornice (Suitable for Framing, da “AHMM”, settembre 1967) di Mary Linn Roby

Hitchcock - Il giorno della pauraIl giorno della paura (Happy Deathday!, 1972) – Oscar Mondadori n. 649 (1976), traduzione di Giuseppe Zappulla
– Accordo extragiudiziale (Settlement Out of Court, da “AHMM”, giugno 1963) di Fletcher Flora
– Cassetto 14 (Drawer 14, # 1965) di Talmage Powell
– Un’eco del male (An Echo of Evil, #) di Mary E. Nutt
– Il piano ipotetico (The Hypothetical Plan, da “AHMM”, maggio 1965) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Con una pietra (With One Stone, da “AHMM”, luglio 1967) di Jack Ritchie
– Scuola d’obbedienza (Obedience School, da “AHMM”, febbraio 1969) di John Lutz
– Il suono del delitto (The Sound of Murder, da “AHMM”, febbraio 1969) di Robert Colby
– In gita con un assassino (Journey With a Murderer, da “AHMM”, agosto 1964) di Donald Honig
– Delitto sull’acqua (Murder a la Davy Jones, da “AHMM”, giugno 1960) di Richard Hardwick
– Un luogo stagnante e primitivo (A Quiet Backwater, da “AHMM”, febbraio 1965) di Stanley Abbott
– Il ritorno di Bill il Matto (The Return of Crazy Bill, da “AHMM”, marzo 1969) di Frank Sisk
– A tre miglia da Marleybone (Three Miles to Marleybone, da “AHMM”, settembre 1964) di Henry Slesar
– La giornata piovosa dello sceriffo Carson (The Sheriff’s Rainy Day, #) di Elijah Ellis
– Consulta le pagine gialle (Consult the Yellow Pages, #) di Phillip Tremont

Hitchcock - La morte può essere bellaLa morte può essere bella (Death can be Beautiful, 1972) – Oscar Mondadori n. 1369 (1981), traduzione di Rita Botter Pierangeli
– Il giorno della tigre (Day of the Tiger, da “AHMM”, dicembre 1966) di Jack Webb
– La persecuzione delle Ford (The Fanatical Ford, da “AHMM”, aprile 1960) di Arthur Porges
* questo racconto è stato utilizzato per la puntata “Una Ford implacabile” del 18 novembre 2010 della serie “Racconti di mezzanotte” (Radio3).
– Il rumore assassino (The Sound of Murder, da “AHMM”, dicembre 1962) di Donald E. Westlake
– Un agente di nome Riddle (An Agent Named Riddle, #) di H.A. De Rosso
– Omicidio in viaggio (Homicide en route, da “AHMM”, febbraio 1960) di C.B. Gilford
– L’intecettatore conico (The Listening Cone, da “AHMM”, aprile 1966) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Non si uccidono i poliziotti (Cop Killer, da “AHMM”, novembre 1962) di James Holding
– La morte dell’autunno (The Death of Autumn, da “AHMM”, ottobre 1968) di Hal Ellson
– La vendetta attende sempre (Of Men and Vengeance, #) di Donald Honig
– Semplice curiosità (Just Curious, da “AHMM”, dicembre 1968) di James H. Schmitz
– Oltre il muro (Beyond the Wall, da “AHMM”, giugno 1968) di Nedra Tyre
– E se avessi preso quel treno? (What If I had Taken the Train?, da “AHMM”, giugno 1968) di Robert Colby
– L’avventura della scatola intarsiata (The Adventure of the Intarsia Box, da “AHMM”, marzo 1964) di August Derleth
– Accanto a un muro fiorito (Beside a Flowering Wall, da “AHMM”, aprile 1968) di Fletcher Flora

Col cuore che sanguina (Bleeding Hearts, 1974) – Oscar Mondadori n. 764 (1977), traduzione di Angela Campana
– Un Amleto realistico (The Play’s the Thing, #) di Robert Bloch
– Il boia (The Executioner, #) di H.A. De Rosso
– Un uomo al guinzaglio (Man on a Leash, da “AHMM”, dicembre 1958) di Jack Ritchie
– Il lago della discordia (The Deep Six, da “AHMM”, giugno 1966) di Richard Hardwick
– La tigre dentro (Hidden Tiger, da “AHMM”, giugno 1971) di Michael Brett
– Il giurato sensibile (The Sensitive Juror, da “AHMM”, febbraio 1964) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Fat Jow e la sorte (Fat Jow and Chance, da “AHMM”, marzo 1968) di Robert Alan Blair
– Sterminare i malvagi (Slay the Wicked, da “AHMM”, maggio 1971) di Frank Sisk
– Pezzi da obitorio (Into the Morgue, da “AHMM”, novembre 1970) di Hal Ellson
– T’amerò per sempre (I’ll Be Loving You, da “AHMM”, dicembre 1967) di Fletcher Flora
– Movente: un’altra donna (Motive: Another Woman, #) di Donald Honig
– Fratellanza (The Brotherhood, # 1970) di Theodore Mathieson
– L’ultimo ciac (The Final Reel, da “AHMM”, maggio 1971) di John Lutz
– Scimunito non deriva da scimmia (Chimps ain’t Chumps, da “AHMM”, dicembre 1965) di Talmage Powell

Hitchcock - Il diavolo in agguatoIl diavolo in agguato (Boys and Ghouls Together, 1974) – Oscar Mondadori n. 678 (28 maggio 1976), traduzione di Lia Volpatti
– Omicidio? Forse (Homicide Maybe, #) di Lawrence Treat
– Il cavallo assassino (Ebony Killer, da “AHMM”, dicembre 1962) di Robert C. Ackworth
– Un mare di guai (Sea of Trouble, da “AHMM”, maggio 1963) di Henry Slesar
– Il diavolo in agguato (Devil in Ambush, da “AHMM”, luglio 1963) di C.B. Gilford
– L’avventura della sanguisuga rossa (The Adventure of the Red Leech, da “AHMM”, ottobre 1966) di August Derleth
– Quando è troppo, è troppo (He Was Too Much, da “AHMM”, novembre 1967) di Robert Colby
– Un colpo di clacson (Horn of Justice, da “AHMM”, maggio 1965) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Lo sceriffo di campagna (The Backword Sheriff, #) di Richard Hardwick
– La puntura (Stung, # 1965) di Arthur Porges
– La scritta sul muro (Lock Your Door, da “AHMM”, agosto 1962) di Donald E. Westlake
– Funerale a mezzanotte (To Stop a Fire, da “AHMM”, novembre 1963) di Elijah Ellis
– Un favore reciproco (A Lesson in Reciprocity, da “AHMM”, agosto 1966) di Fletcher Flora
– L’assassinio etico (The Ethical Assassination, da “AHMM”, giugno 1963) di Frank Sisk
– Fat Jow e la parapsicologia (Fat Jow and the Manifestations, da “AHMM”, agosto 1968) di Robert Alan Blair

Hitchcock - Partita con la mortePartita con la morte (Behind the Death Ball, 1974) – Oscar Mondadori n. 675 (18 maggio 1976), traduzione di Rita Botter Pierangeli
– Un’istantanea perfetta (Perfect Shot, #) di Lawrence Treat
– Il filologo dilettante (The Amateur Philologist, da “AHMM”, settembre 1964) di August Derleth
– Quello sguardo particolare (The Glint, da “AHMM”, dicembre 1965) di Arthur Porges
– Il settimo uomo (The Seventh Man, da “AHMM”, settembre 1967) di Helen Nielsen [romanzo breve]
– La bambola voodoo (Voodoo Doll-$1.98, # 1960) di Henry Slesar
– Un esorcismo amichevole (A Friendly Exorcise, da “AHMM”, marzo 1968) di Talmage Powell
– Molte donne, troppe donne (Many Women Too Many, #) di C.B. Gilford
– Fino alla morte (Till Death, da “AHMM”, luglio 1970) di Fletcher Flora [romanzo breve]
– Gli autostoppisti (The Hitchhikers, da “AHMM”, febbraio 1966) di Bruce Hunsberger
– Guardia giurata cercasi (Store Cop, da “AHMM”, gennaio 1967) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Il segno del destino (Doom Signal, da “AHMM”, novembre 1969) di John Lutz
– Guarda cosa c’è nella borsa (See What’s in the Bag, #) di Hal Ellson
– Fat Jow e la “passeggiatrice” (Fat Jow and the Walking Woman, da “AHMM”, maggio 1968) di Robert Alan Blair
– Il fantasma del signor Grebner (The Ghost and Mr. Grebner, da “AHMM”, novembre 1970) di Syd Hoff

Hitchcock - Un assassino nelle tenebreUn assassino nelle tenebre (Grave Business, 1975) – Oscar Mondadori n. 738 (28 gennaio 1977), traduzione di Rita Botter Pierangeli
– Piove sempre sul bagnato (The Rich Get Richer, da “AHMM”, gennaio 1961) di Douglas Farr
– Un tipo comune (Just About Average, #) di William Brittain
– Tra le quattro e mezzanotte (Between 4 and 12, da “AHMM”, ottobre 1959) di Jack Ritchie
– La ragazza d’oro (The Girl in Gold, da “AHMM”, settembre 1970) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)
– Il decimo orologio (The Extra Watch, da “AHMM”, agosto 1967) di Frank Sisk
– Una vittoria familiare (A Familiar Victory, da “AHMM”, marzo 1968) di Elijah Ellis
– Quell’unico giurato (Jury of One, da “AHMM”, ottobre 1959) di Talmage Powell
– Il fattore comune (The Common Factor, da “AHMM”, ottobre 1965) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Un sonnellino traditore (A Turn to the Right, da “AHMM”, dicembre 1965) di James Holding
– Pochi ma preziosi centimetri (To Gain an Inch, da “AHMM”, gennaio 1966) di Richard Hardwick
– Il tocco del maestro (The Master’s Touch, da “AHMM”, aprile 1966) di Helen Nielsen
– Suo fratello Baxter (His Brother Baxter, da “AHMM”, aprile 1971) di Theodore Mathesion
– Un assassino nelle tenebre (A Killer in the Dark, # 1963) di Robert Edmond Alter
– Un incarico importante (An Important Kill, da “AHMM”, settembre 1972) di Robert Colby

Hitchcock - Delitti al rallentatoreDelitti al rallentatore (Murderers’ Row, 1975) – Oscar Mondadori n. 756 (1977), traduzione di Rita Botter Pierangeli
– Una persona simpatica (Nice Guy, da “AHMM”, novembre 1969) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Il ponte di Briganza (The Bridge in Briganza, da “AHMM”, febbraio 1968) di Frank Sisk
– Più denso dell’acqua (Thicker Than Water , da “AHMM”, novembre 1961) di Henry Slesar
– Il falso bugiardo (The Artifial Liar, da “AHMM”, aprile 1972) di William Brittain
– Per denaro ricevuto (For Money Received, da “AHMM”, ottobre 1964) di Fletcher Flora
– Una segretaria quasi perfetta (The Compleat Secretary, da “AHMM”, febbraio 1972) di Theodore Mathieson
– L’incendiario ipotetico (The Hypothetical Arsonist, da “AHMM”, dicembre 1965) di Rog Phillips
– Chi sentirà la mancanza di Arthur? (Who Will Miss Arthur?, da “AHMM”, ottobre 1967) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Arbitro di incertezze (#, #) di Edward D. Hoch
– Delitti al rallentatore (Slow Motion Murder, da “AHMM”, luglio 1965) di Richard Hardwick
– Mai sposare una strega (Never Marry a Witch, da “AHMM”, febbraio 1966) di C.B. Gilford
– Il ladro derubato (The Second Thief, da “AHMM”, dicembre 1971) di David A. Heller
– Quel simpatico giovane (The Nice Young Man, da “AHMM”, gennaio 1973) di Richard O. Lewis
– Un messaggio per zia Lucy (A Message for Aunt Lucy, da “AHMM”, gennaio 1967) di Arthur Porges

Hitchcock - Omicidi in stile liberoOmicidi in stile libero (The Murder Racquet, 1975) – Oscar Mondadori n. 845 (7 marzo 1978), traduzione di Angela Campana
– Certe invenzioni (The Sawbuck Machine, da “AHMM”, maggio 1966) di Frank Sisk
– Contrabbando (Contraband, da “AHMM”, dicembre 1964) di James Holding
– I cattivi saranno puniti (For Every Evil, # 1959) di Douglas Farr
– Frankie, franchi e la sfortuna (You Can’t Win ’Em (At) All, da “AHMM”, agosto 1967) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Basta il pensiero (Murder in Mind, da “AHMM”, giugno 1971) di C.B. Gilford
– Il talismano di Charley (Charley’s Charm, # 1972) di Alice-Mary Schnirring
– Delitto di porta in porta (Murder Door to Door, da “AHMM”, ottobre 1972) di Robert Colby
– Domanda di riscatto (Ransom Demand, da “AHMM”, luglio 1972) di Jeffrey M. Wallman
– Io arriverò prima (I’ll Race You, da “AHMM”, agosto 1969) di Fletcher Flora
– «Non sono un ladro, Mr. Kester» (I Am Not a Thief, Mr. Kester, # 1961) di Gilbert Ralston
– Astuzia per astuzia (Mousetrap, da “AHMM”, febbraio 1968) di Edwin P. Hicks
– Mite e micidiale (Mildly Murderous, da “AHMM”, luglio 1966) di Elijah Ellis
– Matrimonio col rischio (An Element of Risk, # 1972) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Vicini alla finestra (A Neighborly Observation, da “AHMM”, giugno 1971) di Richard Hardwick

Hitchcock - Parlando del diavoloParlando del diavolo (Speak of the Devil, 1975) – Oscar Mondadori n. 873 (6 giugno 1978), traduzione di Ursula Olmini Soergel
– Il male di ieri (Yesterday’s Evil, da “AHMM”, giugno 1971) di Jonathan Craig (pseudonimo di Frank E. Smith)
– Sospetto, sospetto (Suspicion, Suspicion, #) di Richard O. Lewis
– Discorso di incoraggiamento (Pep Talk, #) di Syd Hoff
– Lo strumento (The Tool, da “AHMM”, dicembre 1964) di Fletcher Flora
– Chi non è colpevole? (Who’s Innocent?, #) di Lawrence Treat
– Erede ammazzasi (Heir to Murder, da “AHMM”, marzo 1967) di Ed Lacy (pseudonimo di Leonard S. Zinberg)
– Fortuna di principiante (Beginner’s Luck, da “AHMM”, ottobre 1962) di Richard Hardwick
– Due giorni a Organville (Two Days in Organville, da “AHMM”, febbraio 1973) di Edward D. Hoch
– Il detonatore sonico (The Sonic Boomer, da “AHMM”, febbraio 1973) di William Brittain
– Senza scampo (No Escape, da “AHMM”, dicembre 1969) di C.B. Gilford
– La partita a Scacchi (The Chess Partner, da “AHMM”, luglio 1971) di Theodore Mathieson
– Il congegno diabolico del professor Zinnkopf (Dr. Zinnkopf’s Devilish Device, da “AHMM”, ottobre 1967) di Edwin P. Hicks
– Fat Jow e la sfilata del drago (Fat Jow and the Dragon Parade, da “AHMM”, luglio 1969) di Robert Alan Blair
– Irish coffee (Calculated Alibi, da “AHMM”, marzo 1967) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)

L’omicidio fa buon sangue (Having a Wonderful Crime, 1977) – Oscar Mondadori n. 1024 (1980), traduzione di Roberto Zaramella
– Uno sguardo a madre natura (A Look at Mother Nature, da “AHMM”, settembre 1975) di Frank Sisk
– Un lavoro notturno (The Moonlighter, da “AHMM”, novembre 1966) di James Holding
– Crociera in luna di miele (Honeymoon Cruise, da “AHMM”, ottobre 1966) di Richard Deming (pseudonimo di Max Franklin)
– Una bara per Bertha Stetterson (A Coffin for Bertha Stetterson, da “AHMM”, gennaio 1960) di Donald Honig
– Il diavolo di Jersey (The Jersey Devil, da “AHMM”, ottobre 1971) di Edward D. Hoch
– L’appartamento sopra il garage (The Garage Apartment, da “AHMM”, settembre 1975) di Joyce Harrington
– Le cattive abitudini (Attrition, da “AHMM”, novembre 1966) di Clayton Matthews
– Un’altra via d’uscita (Another Way Out, da “AHMM”, agosto 1972) di Robert Colby
– Il Rembrandt rubato (The Scientist and the Stolen Rembrandt, da “AHMM”, febbraio 1975) di Arthur Porges
– Assassinio in luna di miele (Murder on the Honeymoon, da “AHMM”, ottobre 1971) di C.B. Gilford
– Per un po’ di pazienza (A Gallon of Gas, da “AHMM”, aprile 1971 e settembre 1979) di William Brittain
– La morte viene dal telefono (The Deadly Telephone, da “AHMM”, gennaio 1960 e dicembre 1985) di Henry Slesar
– La fiducia in se stessi (Ego Boost, da “AHMM”, ottobre 1975) di Richard O. Lewis
– Marta: alla memoria (Martha: In Memoriam, da “AHMM”, gennaio 1960) di Richard Hardwick

Hitchcock - La giostra del delittoLa giostra del delitto (Murder-go-round, 1978) – Oscar Mondadori n. 1286 (1980), Traduzione di Lia Volpatti
– Fat Jow e l’orologiaio (Fat Jow and the Watchmaker, da “AHMM”, giugno 1975) di Robert Alan Blair
– L’enigma del dottore (Doctor’s Dilemma, da “AHMM”, giugno 1975) di Harold Q. Masur
– Una sana ragazza americana (A Nice Wholesome Girl, da “AHMM”, luglio 1968) di Robert Colby
– È scomparsa una donna (Dinner will be Cold, da “AHMM”, agosto 1963) di Fletcher Flora
– L’isola dei bracconieri (Poachers’ Island, da “AHMM”, aprile 1967) di Richard Hardwick
– Un compagno di giochi (Nobody to Play With, da “AHMM”, luglio 1968) di Irwin Porges
– Una donna gagliarda (Gallivantin’ Woman, da “AHMM”, luglio 1965) di Wenzell Brown
– Un poliziotto inflessibile (Hardheaded Cop, da “AHMM”, luglio 1965) di D.S. Halacy jr.
– L’ora del delitto (Time to Kill, da “AHMM”, ottobre 1975) di Dick Ellis (pseudonimo di James Richard Ellis)
– Il professore di chimica (Murder out of a Hat, da “AHMM”, luglio 1961) di Henry Slesar
– La ragazza elettrica (The Electric Girl Caper, luglio 1976) di Edward D. Hoch
– Vacanze in Messico (A Good Head for Murder, da “AHMM”, novembre 1974) di Charles W. Runyon
– Attentato al deposito ferroviario (Roundhouse, da “AHMM”, ottobre 1971) di Frank Sisk
– Il giorno del pic-nic (The Day of the Picnic, da “AHMM”, ottobre 1971) di John Lutz

– Ultimi post simili:

Annunci