Tag

,

Sorrentino_TempioArriva in questi giorni, grazie alla collana “Nuova Narrativa Newton” (Newton Compton), un grande thriller archeologico di Fabio Sorrentino: Il tempio maledetto.

La scheda di Uruk:

672. Il tempio maledetto (2016) di Fabio Sorrentino [31 marzo 2016]

La trama:

Marmarica, 74 d.C. Sotto un sole cocente, una centuria di legionari romani vaga nello sterminato deserto egiziano. L’obiettivo della missione è ritrovare un antico tempio dedicato al dio Amon, al cui interno si celerebbe un oggetto leggendario, smarrito fra le pieghe dei secoli. Turchia, 1985. Lungo le coste del Chersoneso Tracico, lo studioso greco Yoannis Travlos ha riportato alla luce i resti dell’antica città di Lisimachia. Due settimane dopo, Travlos parte in segreto, alle prime luci dell’alba, deciso a raggiungere il vero obiettivo della sua campagna di scavi: una bassa collina a diversi chilometri di distanza dal confine autorizzato.
Napoli, 2013. L’archeologo Robert Ferrazzi, ancora sconvolto per la morte del suo amico Alziwa, riceve una mattina la visita di una donna: è Melanie Scott Forster, figlia di Andrew Cameron, suo ex datore di lavoro scomparso misteriosamente. Quando intuisce che la sparizione dell’uomo s’intreccia con l’ultima ricerca archeologica del suo amico Alziwa – il ritrovamento di un antico tempio egizio sepolto sotto le dune del Sahara – Robert accetta di assistere la giovane e parte alla volta dell’Egitto. Un viaggio tra misteri e pericoli per far luce su una verità che il tempo sembra avere inghiottito…

L’incipit:

Diventava sempre più difficile.
Marco Cetego si passò il dorso della sinistra sulla fronte grondante di sudore e inghiottì un respiro infuocato. Due file dietro, Aurelio Prisco barcollava trascinando l’insegna della centuria, le guance screpolate dalle scottature, mentre gli altri legionari avanzavano ciondolanti e con le schiene curve in un silenzio quasi irreale, rotto soltanto dal tintinnio degli elmi pendenti dai gomiti e dal fruscio delle
caligae azzannate dalla terra bollente.

L’autore:

Fabio Sorrentino è nato nel 1983 e vive a San Giorgio a Cremano. È un ingegnere civile. Ha scritto i romanzi storici Ante Actium. Il destino di un guerriero e Sangue imperiale, tradotti in Spagna. La Newton Compton ha pubblicato Il segreto dell’Anticristo Il tempio maledetto.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci