Tag

,

Ben Winters - Un omicidio alla fine del mondoLa Piemme porta oggi in libreria un grande thriller di Ben H. Winters: Un omicidio alla fine del mondo.

La scheda di Uruk:

Un omicidio alla fine del mondo [Hank Palace 1] (The Last Policeman, 2012) di Ben H. Winters [7 giugno 2016] Traduzione di Maurizio Bartocci

La trama:

Il detective Hank Palace è un poliziotto ostinato. Il più ostinato di tutti, a quanto pare. Anche adesso che la Terra è in rotta di collisione con un asteroide che, tempo sei mesi, la distruggerà completamente, Hank non rinuncia a fare il suo dovere. Così, davanti a quello che a prima vista sembra l’ennesimo caso di suicidio a Concord, nel New Hampshire – perché ognuno, di fronte alla fine del mondo, reagisce a modo suo – il detective decide che vale la pena saperne di più. E ben presto scoprirà che sì, c’è ancora gente che ha voglia di ammazzare anche in un mondo in cui tutto sembra finito. Un mondo in cui i mercati finanziari sono da tempo crollati, la maggior parte delle persone non va neanche più a lavorare, gli ospedali hanno smesso di funzionare, non si comprano né vendono case, non si celebrano più matrimoni. Molti passano le loro giornate a pregare qualunque dio gli venga in mente. Altri si dedicano al sesso, che in fondo non è mai troppo. E il Dipartimento di Polizia di Concord può contare su un solo uomo: perché per Hank Palace vale ancora la pena di compiere il proprio dovere. Con un grandioso senso della suspense, Ben Winters crea un mondo assolutamente credibile, in cui tutti sono di fronte alla domanda straziante: cosa faremmo se i nostri giorni su questo pianeta fossero davvero contati? Giocando con la detection classica, Winters confeziona uno scenario perfetto e originalissimo per una serie crime meravigliosamente riuscita, bestseller in America e in corso di pubblicazione in tutto il mondo.

L’incipit:

Guardo l’assicuratore e lui guarda me, due occhi grigi inespressivi dietro un’antiquata montatura di tartaruga, e mi assale questa sensazione tremenda ed elettrizzante, del tipo, porca vacca, è tutto vero e non lo so mica se sono pronto, proprio non lo so.
Socchiudo gli occhi, mi calmo e lo guardo un’altra volta; restando accovacciato, mi sposto leggermente per vedere meglio: gli occhi e gli occhiali, il mento sfuggente e la calvizie incipiente, la sottile cintura nera stretta sotto il mento.
È tutto reale. O no? Non lo so.
Faccio un respiro profondo e mi impongo di ritrovare la concentrazione, di lasciare fuori ogni cosa dal campo visivo fuorché il cadavere, di escludere i pavimenti lerci e il rock metallico di sottofondo che arriva dagli scadenti altoparlanti montati sul soffitto
.

L’autore:

Ben H. Winters Ha vinto sia l’Edgar Award che il Philip K. Dick Award, rispettivamente i due premi più importanti per la narrativa crime e per quella di fantascienza, con la serie di Hank Palace. Un omicidio alla fine del mondo, e i successivi due volumi, che Piemme pubblicherà nel corso del 2016, sono stati bestseller del New York Times, sono in corso di traduzione in 15 Paesi e diventeranno presto una serie TV, prodotta da Fremantle Media. Ben Winters vive a Indianapolis con la moglie e tre figli.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci