Tag

DiCara_StanzaLa nuova collana “First” della Newton Compton porta in libreria un grande giallo di Piergiorgio Di Cara: La stanza dei sospetti.

La scheda di Uruk:

La stanza dei sospetti (2016) di Piergiorgio Di Cara (Newton Compton – First n. 13), 288 pagine, € 9,90 (in eBook, € 3,99) – ISBN 978-88-541-9375-8

La trama

Mork è un ispettore di polizia in servizio presso la Direzione Centrale per i Servizi Antidroga. Però non è un agente come gli altri, lui non è mai stato dietro una scrivania, neanche un giorno. Perché Mork è un infiltrato, e nel suo lavoro è considerato uno dei migliori. Sono pochissimi a sapere cosa faccia veramente. Tra questi c’è Bruno, il suo più caro amico, importante produttore televisivo e cinematografico. Proprio nel mondo del cinema si concentra l’indagine di Mork. Una torbida vicenda di festini a luci rosse e omicidi, che coinvolge un politico di spicco, la mala romana e la ’ndrangheta calabrese. Una missione pericolosissima, che metterà a dura prova le abilità di trasformista di Mork. E questa volta l’infiltrato dovrà proteggere molto più che la sua copertura. È a rischio la vita di Bruno e soprattutto quella di Martina, la donna che ha conquistato il suo cuore… «Non è con l’inchiostro che Piergiorgio Di Cara scrive i suoi gialli, ma con l’adrenalina pura. E l’effetto è quasi immediato: aumento della pressione arteriosa e del ritmo cardiaco del lettore. Il suo stile, una riga dopo l’altra, procede quasi per scosse, come un lungo filo elettrico scoperto.»

L’autore:

Piergiorgio Di Cara è nato nel 1967 a Palermo, dove vive e lavora. Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, ha alle spalle una lunga esperienza investigativa da Agente alla Squadra Mobile di Palermo. Ha scritto romanzi polizieschi, soggetti e sceneggiature per la televisione. È autore per NOma, applicazione divulgativa sulle storie dell’antimafia, realizzata dalla Tim e ideata da Pif e Tiziano Di Cara.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci