Tag

, , , ,

1666Trovato su una bancarella fortunata questo splendido titolo d’annata de “Il Giallo Mondadori“, nel periodo della “Serie Nera”.
L’autore è James Hadley Chase, il maestro del noir, quindi non c’è bisogno di altre parole.
L’illustrazione di copertina è firmata, come di consueto, da Carlo Jacono.

La scheda di Uruk:

1666. Ma vuoi scherzare? (You Must Be Kidding, 1979) di James Hadley Chase [4 gennaio 1981] Traduzione di Maria Luisa Bocchino
Inoltre contiene il racconto:
Isolamento (Boxes Within Boxes, “EQMM“, marzo 1980) di Dorothy Simpson

La trama:

I Brandon sono sposati da quattro anni. Quattro anni che non hanno smorzato i sentimenti di Ken per la moglie Betty, efficiente non solo come donna di casa, ma anche come segretaria del dottor Heintz, il più rinomato ginecologo della ricca Paradise City. Betty guadagna addirittura più di Ken, assicuratore, che per stare alla pari con la moglie, fa straordinari su straordinari. Ma un giorno il suo capo Sternwood lo chiama, lo promuove direttore di filiale, della nuova filiale di Secomb. per conquistare quindicimila possibili clienti. C’è un guaio, comunque: nella nuova sede Ken Brandon avrà come segretaria la figlia del boss, la sfrenata, sfrenatissima Karen. Ken ne resta folgorato, e un guaio tira l’altro. Una sanguinosa catena di atrocità.

L’incipit:

Ken Brandon aprì la porta della sua casa ed entrò nell’atrio.
— Ciao, tesoro! Sono a casa — gridò. — Dove sei?
— In cucina… dove vuoi che sia? — urlò la moglie. — Sei tornato presto.
Lui si avviò verso l’attrezzatissima cucina dove sua moglie stava preparando la cena. Si fermò sulla soglia e la guardò.
I Brandon erano sposati da quattro anni e quegli anni non avevano smorzato i sentimenti di Ken per la moglie. Snella, bionda e più attraente che bella, Betty Brandon non era efficiente soltanto come donna di casa, ma anche come segretaria del dottor Heintz; e doveva esserlo poiché il dottor Heintz era il ginecologo più rinomato di Paradise City. Betty guadagnava cinquanta dollari la settimana più di Ken; la cosa irritava segretamente il marito, ma i guadagni di lei rendevano loro possibile un tenore di vita di cui entrambi erano soddisfatti, con due automobili e un grazioso bungalow in un buon quartiere residenziale; potevano anche mettere qualcosa da parte per l’avvenire.
Ken era agente capo della Paradise Assurance Corporation. Aveva un discreto stipendio e per competere con i guadagni della moglie faceva spesso degli straordinari fuori ufficio, mentre Betty manteneva un orario preciso. Usciva di casa alle nove e quarantacinque e tornava alle sei. La giornata lavorativa cosi congegnata le andava bene perché le lasciava il tempo di occuparsi della casa e di preparare la cena per Ken, pur non sapendo mai a che ora suo marito sarebbe rientrato. Betty era fiera della sua abilità di cuoca. Con l’aiuto di svariati libri di cucina preparava ogni sera un buon pasto gustoso.

L’autore:

James Hadley Chase è nato a Londra nel 1906. Spirito indipendente, se ne andò di casa giovanissimo, guadagnandosi da vivere vendendo enciclopedie casa per casa. Nel 1939 scrisse Niente orchidee per Miss Blandish che riscosse un immediato successo. È tuttora il suo romanzo più venduto nel mondo. Da allora, ha dato alle stampe circa cento romanzi, quasi tutti ambientati in America.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci