Tag

ian-ross-la-caduta-del-tronojpgLa Piemme porta in libreria un grande thriller a sfondo storico firmato da Ian Ross: La caduta del trono.

La scheda di Uruk:

La caduta del trono [Tramonto dell’Impero 2] (Swords Around the Throne, 2016) di Ian Ross [febbraio 2017] Traduzione di Maria Pia Smiths-Jacob

La trama:

IV secolo d.C. Il vecchio ordine non esiste più, e nell’Impero in declino tutto ormai sta cambiando. Il centurione Aurelio Casto è stato richiamato dalle fredde terre del Nord dell’Impero, ma anche al di qua del vallo di Adriano la vita di un soldato non è semplice. Ben presto, Casto si ritroverà invischiato in una cospirazione contro l’imperatore Costantino, mirata a togliergli per sempre il trono. Ma neanche quando la cospirazione, grazie a Casto, viene sventata, e il centurione promosso nell’élite delle guardie del corpo dell’imperatore, l’Impero sarà al sicuro. Perché come Casto scoprirà presto, a volte la corte e i suoi intrighi possono essere più pericolosi del campo di battaglia, e dietro lo splendore e l’opulenza si nascondono i peggiori nemici. Quelli che non esitano a tradire.

L’incipit del Prologo:

Era arrivato il momento della caccia alle fiere.
Sullo spiazzo ovale di sabbia chiara, quattro tori dalle lunghe corna, originari del sud della Gallia, caricavano e scartavano cambiando direzione, mentre un paio di uomini a cavallo e altri due a piedi scagliavano lance e giavellotti. Sulle gradinate dell’anfiteatro, i ventimila spettatori si alzarono, una sezione dopo l’altra; le loro voci e le risate si mescolarono fino a dar vita a un brusio sommesso ma persistente. I tori erano feriti, la sabbia era macchiata e striata di rosso, il lezzo carico del sudore degli animali e l’odore pungente del sangue fresco colpirono le narici di tutta la platea. Molti, però, erano interessati solo in parte allo spettacolo. Non era questa l’attrazione principale della giornata.
Per il momento, erano gli uomini a inseguire le bestie, ma molto presto si sarebbe assistito allo spettacolo contrario
.

L’autore:

Ian Ross ha studiato a lungo i secoli finali dell’epopea romana – sia dal punto di vista politico che militare. Ha trascorso lunghi periodi in Italia, dove ha insegnato inglese, e oggi vive a Bath. La serie del Tramonto dell’Impero segna il suo esordio nella narrativa storica.

L.

Annunci