Tag

,

La Newton Compton porta in libreria un grande thriller firmato da Rena Olsen: Non dirmi bugie.

La scheda di Uruk:

737. Non dirmi bugie (The Girl Before, 2016) di Rena Olsen (Renata Olsen) [16 marzo 2017] Traduzione di Giorgio Collini

La trama:

Clara sta spazzolando i capelli a una delle figlie, quando alcuni uomini armati fanno irruzione in casa e arrestano Glen, suo marito. L’ultima cosa che lui le urla, prima di essere portato via, è di non dire niente, e lei ubbidisce. Del resto, la rigida educazione che ha ricevuto da ragazzina, e che l’ha resa poi una giovane donna dalle maniere perfette, l’ha abituata a fare ciò che va fatto. Sempre. Ma la situazione precipita rapidamente e lei si ritrova rinchiusa, interrogata da uomini e donne che la chiamano con un altro nome, Diana, e che accusano il marito di aver commesso crimini atroci. Clara ripercorre così il suo passato, cercando la chiave per comprendere ciò che le sta succedendo. E a poco a poco il passato inizia a stridere con il presente e Clara è costretta a mettere in dubbio la realtà che ha sempre dato per scontata: dovrà ricorrere a tutte le sue forze per aprire gli occhi sul presente e affrontare il futuro, se per lei un futuro c’è ancora…

L’incipit:

Sto spazzolando i capelli di Daisy seduta al tavolo della cucina, quando, con uno schianto, la porta di casa viene giù. Il rumore degli spari, le urla degli uomini, il pianto delle bambine giungono come un maremoto attraverso l’uscio divelto.
Lascio cadere la spazzola e afferro la mano di Daisy. La trascino dentro l’armadio più vicino, armeggiando con la leva che apre il doppiofondo. Ci stringiamo in un piccolo spazio, e Daisy trema tra le mie braccia.
Scoppia a piangere non appena la porta dell’armadio viene aperta. Le appoggio una mano sulla bocca per smorzare il suono. Il nostro nascondiglio è ingegnoso, ma non abbastanza. Qualcuno batte sulla parete. «Qui è vuoto!», grida, mentre sentiamo il rumore delle mani che tastano cercando un modo per entrare. Ci vogliono solo pochi minuti prima che il chiavistello venga scoperto, e così noi. Daisy strilla, nascondendo la testa contro il mio petto. Con un braccio mi copro gli occhi per la luce improvvisa, l’altro lo muovo a casaccio sbattendo contro un corpo duro
.

L’autore:

Rena Olsen vive in Iowa, è una scrittrice, terapeuta, insegnante, cantante a tempo perso e soprattutto un’incrollabile ottimista. Di giorno cerca di salvare il mondo come psicologa scolastica, mentre di notte costruisce nuovi mondi sulla carta. Non dirmi bugie è il suo primo romanzo. Il suo sito internet è renaolsen.com

L.

– Ultimi post simili:

Annunci