Tag

,

La Newton Compton porta in libreria un nuovo grande thriller di José Rodrigues dos SantosL’enigma di Einstein.

La scheda di Uruk:

746. L’enigma di Einstein (A fórmula de Deus, 2006) di José Rodrigues dos Santos [27 aprile 2017] Traduzione di Marta Lanfranco

Trama:

Princeton, 1951. La CIA sta ascoltando la conversazione privata tra David Ben-Gurion, primo ministro di Israele, e Albert Einstein, lo scienziato ebreo famoso in tutto il mondo. Al centro della discussione ci sono due argomenti delicati: le armi nucleari e l’esistenza di Dio.
Il Cairo, giorni nostri. Thomas Noronha, crittografo di grande esperienza, è in compagnia di una donna affascinante, Ariana Pakravan, che gli affida una missione per conto del governo iraniano: svelare i segreti contenuti in un manoscritto di Einstein mai venuto alla luce.
L’enigma di Einstein è un libro unico che riesce a fondere avventura, thriller, scienza, religione. Un viaggio affascinante alla ricerca dell’essenza dell’universo e dei suoi reconditi significati.

L’incipit:

L’uomo dagli occhiali scuri sfregò il fiammifero e avvicinò la fiamma violacea alla punta del sigaro. Aspirò con forza e una nuvola grigiastra si propagò dal suo viso, piano, in modo spettacolare. L’uomo camminò lungo la strada, apprezzando con il suo sguardo azzurro la quiete di quell’angolo piacevole.
Era una giornata di sole, gli arbusti coloravano di verde i giardini delicati, graziose casette di legno incorniciavano la strada, le foglie vibravano alla brezza mattutina; l’aria amena era colma di fragranze e melodie, profumava di glicine in fiore, carica dello stridio di laboriose cicale nascoste dall’erba alta e del dolce tubare di un colibrì. Una risata spensierata si unì al coro di suoni armoniosi della natura: una bambinetta bionda strillava allegra, mentre correva lungo il marciapiede, trascinandosi dietro un colorato pappagallo legato a una corda.
Primavera a Princeton.
Un ronzio lontano attrasse l’attenzione dell’uomo dagli occhiali scuri. Allungò la testa e fissò con lo sguardo il fondo della strada. Tre moto della polizia apparvero da destra, aprendo una lunga colonna di macchine che si avvicinava a gran velocità. Il ronzio crebbe, trasformandosi in un boato assordante. L’uomo si tolse il sigaro dalla bocca e lo spense nel posacenere appoggiato sul parapetto della finestra.
«Stanno arrivando», disse, girando la testa indietro
.

L’autore:

José Rodrigues dos Santos nato in Mozambico nel 1964. I suoi romanzi hanno venduto più di un milione di copie in Portogallo e sono stati tradotti in 20 lingue. Tra questi ricordiamo: Codice 632Einstein e la formula di Dio, Il settimo sigillo e Vaticanum, pubblicato con successo nel 2012 da Newton Compton. Tra i volti più noti della TV nazionale portoghese, conduce il telegiornale della sera sul canale RTP. Giornalista, scrittore e reporter di guerra, ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti e insegna giornalismo alla Nuova Università di Lisbona. Per saperne di più: www.joserodriguesdossantos.com

L.

– Ultimi post simili:

Annunci