Tag

, ,

La Newton Compton porta in libreria un nuovo grande romanzo a sfondo storico firmato da Simon Scarrow: Revolution Saga. A ferro e fuoco.

La scheda di Uruk:

773. A ferro e fuoco [Revolution Saga 3] (Fire & Sword, 2009) di Simon Scarrow [31 agosto 2017] Traduzione di Lucilla Rodinò e Francesca Noto

La trama:

1804. Nella cattedrale di Parigi, Napoleone Bonaparte, dopo gli ultimi successi ottenuti sui campi di battaglia, viene finalmente incoronato imperatore dei francesi. Ma il suo desiderio più grande è portare la Francia a dominare l’intera Europa. Per questo costituisce uno dei più grandi eserciti che sia mai esistito: la Grande Armata. Eppure nella battaglia navale di Trafalgar la coalizione francese subisce una clamorosa sconfitta. Per Napoleone non è tempo di fermarsi, i nemici potrebbero sfruttare la situazione a loro vantaggio. Così, dopo una rapida riorganizzazione, ottiene un’importante vittoria ad Austerlitz contro l’armata formata da russi e austriaci e riesce contemporaneamente a mettere sul trono di Spagna suo fratello Giuseppe. Rimane ora un unico nemico da sconfiggere: l’Inghilterra. Sull’altro fronte, le vittorie del duca di Wellington in Portogallo e in alcune zone della stessa Spagna risollevano il morale degli inglesi: Napoleone non è forse così invincibile come molti credono. Lo scontro epocale tra i due grandi condottieri è a un passo…

L’incipit:

Mentre la carrozza di Napoleone si fermava davanti a Notre-Dame, dall’enorme folla in attesa nell’aria gelida si levò un’acclamazione che riecheggiò per le massicce mura grigie. Gli edifici che un tempo circondavano la grande cattedrale erano stati abbattuti per fare spazio alla processione per l’incoronazione, e i parigini si erano assiepati nell’aria delimitata dai granatieri dell’imperatore. I soldati stavano su due file lungo tutto il tragitto e i loro alti colbacchi coprivano gran parte della visuale, concedendo a chi stava dietro solo fugaci occhiate alle carrozze riccamente decorate e ai loro eleganti passeggeri. Tra le carrozze, trottavano squadroni di corazzieri con i pettorali talmente lustri che riflettevano le immagini distorte della scena circostante. L’imperatore, l’imperatrice, la famiglia imperiale, i marescialli e i ministri occupavano più di quaranta carrozze fabbricate appositamente per l’incoronazione. Parigi non aveva mai veduto nulla del genere: con un colpo solo Napoleone aveva eclissato la pompa e la magnificenza dei Borbone suoi predecessori..

L’autore:

Simon Scarrow è autore di diversi romanzi storici. Il suo amore per la storia è nato dalla magia legata al vivere e lavorare vicino al Vallo di Adriano e a quello di Antonino, siti che riportano indietro di millenni. Con la Newton Compton ha pubblicato i romanzi Il legionario e Gli invasori dell’impero. Per saperne di più, ecco il suo sito ufficiale.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci