Tag

, , ,

Ottavo numero per la neonata collana “Segretissimo EXTRA” (Mondadori), che questo luglio presenta una nuova avventura della Agente Nightshade.

La scheda di Uruk:

8. Agente Nightshade. Territorio Narcos (2018) di François Torrent (Andrea Carlo Cappi) [luglio 2018]
Inoltre contiene il racconto: Buffalo Soldier, di Andrea Carlo Cappi

La trama:

Mercy Contreras, nome in codice Nightshade, porta a un nuovo livello la sua lotta contro l’ISIS. Il primo obiettivo: un petroliere kuwaitiano in affari con lo Stato Islamico, nascosto su uno yacht al largo della Costa Brava. Il secondo: lo Sceicco, addestratore di una nuova e più temibile generazione di foreign fighters, protetto dal cartello di Ciudad Juárez, capitale messicana della droga e del femminicidio. Questo comporta entrare nel cuore del Territorio Narcos, nel regno di un boss sanguinario in cui vigono leggi spietate e vendette brutali. Nightshade non immagina che tra tutti questi pericoli ne possa sorgere un altro: il più temibile antagonista del suo passato è pronto a tornare in azione.

L’incipit del Preludio:

Mi chiamo Mercy Contreras e non faccio un lavoro onesto.
Sono cresciuta nella scuola di guerriglia che mio padre gestiva in Honduras per conto della CIA. Eduardo Contreras, alias “El Almirante”, non immaginava che la sua allieva migliore si sarebbe trasformata nella sua peggiore nemica.
Nell’autunno 2001 fui reclutata come agente a contratto dalla CIA con il nome in codice “Nightshade”. Facevo parte della Sezione D, il reparto eliminazioni attivato per fronteggiare il terrorismo. Ma il nostro obiettivo principale divenne fermare l’organizzazione clandestina di Eduardo Contreras e dei suoi alleati, i Quattro. Ci riuscimmo nel 2005, anche se la Sezione D aveva già cessato di esistere.
Da allora mio padre è rinchiuso in un
black site da qualche parte del mondo. Non ho più saputo niente di lui ed è meglio così.
Ora lavoro per le poche persone di cui sono certa di potermi fidare in un mondo in cui c’è poco da fidarsi. Abbiamo nemici che vengono da fuori e altri che occupano le nostre stesse stanze del potere. Difficile dire quali siano i più pericolosi.
Per rimediare alle colpe dei primi e agli errori dei secondi, i nostri metodi non possono essere diversi dai loro. Il mio non è, appunto, un lavoro onesto. Una volta ho creduto che fosse possibile lasciarlo, ma mi sbagliavo.
Il passato ritorna. Ritorna sempre.

L’autore:

François Torrent è lo pseudonimo di Andrea Carlo Cappi, prolifico scrittore, traduttore, editor e saggista per numerose case editrici. Vive tra Milano, dove è nato nel 1964, e la Spagna. In “Segretissimo”, sotto questo pseudonimo, sono usciti i suoi romanzi Nightshade: Missione Cuba (n. 1460), Nightshade: Progetto Lovelace (n. 1483), Nightshade: Obiettivo Sickrose (n. 1496), Nightshade: Babilonia Connection (n. 1508), Nightshade: Destinazione Halong (n. 1524), Nightshade: Operazione Nightfall (n. 1571), Nightshade: Protocollo Hunt (n. 1590) e Nightshade: Programma Firebird (n. 1606).
Con il suo vero nome ha pubblicato tre romanzi con protagonista Carlo Medina: Ladykill. Morte accidentale di una lady (supplemento n. 29 a Segretissimo), Medina: Malastrana (Segretissimo n. 1603) e Medina: Persecutor (Segretissimo n. 1615), oltre a numerosi racconti con lo stesso personaggio apparsi nei periodici Mondadori.
Tra le sue più recenti uscite in libreria, i romanzi Danse macabre. Le vampire di Praga, Martin Mystère: l’ultima legione di Atlantide e la raccolta delle prime storie di Medina, Medina: Milano da morire.
Per scoprire tutto sull’universo di Mercy Contreras, visitate su Internet Kverse – Nightshade, Medina, Sickrose & Co., con tutti i dossier sulle storie e i personaggi, e seguite la pagina Facebook Nightshade, Medina & Sickrose.

L.

– Ultimi post simili: