Tag

, ,

La Newton Compton porta in libreria un nuovo grande thriller firmato da Kimberly Belle.

Per una recensione, rimando al blog Cioccolatoelibri.

La scheda di Uruk:

922. Il matrimonio delle bugie (The Marriage Lie, 2016) di Kimberly Belle [4 ottobre 2018] Traduzione di Serena Stagi

La trama:

Dopo sette anni di matrimonio, Iris e Will sono il ritratto della coppia felice: vivono in una bella casa, hanno un lavoro appagante e stanno cercando di avere un bambino. Quando Will parte per un viaggio di lavoro in Florida, Iris non sa che il suo mondo perfetto sta per crollare. Quella mattina, infatti, un aereo diretto a Seattle precipita e tra i nomi delle vittime c’è inspiegabilmente quello di Will. Iris è sconvolta, ma è certa che si tratti di un errore. Perché Will avrebbe dovuto mentirle? Che cosa doveva fare a Seattle? E su cosa altro ancora potrebbe averle raccontato bugie? Se vuole davvero arrivare alla verità, Iris dovrà affrontare un’indagine disperata per scoprire che cosa si nascondeva sotto la superficie calma del suo matrimonio. Ma non ha idea delle conseguenze che tutto ciò potrebbe avere…

L’incipit:

È la sua mano a svegliarmi. Mi afferra per la vita e mi fa aderire da capo a piedi alla sua pelle riscaldata dal sonno. Sospiro e mi abbandono contro le forme familiari di mio marito, appoggiando la schiena al suo petto, assorbendo il suo calore. Will è una stufa quando dorme e io ho sempre freddo da qualche parte. Stamattina tocca ai piedi, li infilo tra i suoi polpacci tiepidi.
«Hai le dita gelide». La sua voce rimbomba nella stanza buia e si riverbera attraverso il mio corpo. Oltre le tende della camera da letto non è ancora del tutto mattina, quell’istante tinto di violetto che separa la notte dal giorno, ancora una buona mezz’ora prima che suoni la sveglia. «Li hai tenuti fuori dal letto o cosa?».
Aprile è a malapena cominciato e marzo non ha ancora allentato la sua gelida morsa. Cieli plumbei rovesciano pioggia da ormai tre giorni e un vento glaciale ha precipitato le temperature ben al di sotto della media. I meteorologi prevedono almeno un’altra settimana da brividi, e Will è l’unica persona ad Atlanta che accoglie il gelo spalancando le finestre. Il suo termostato interno è sempre regolato su “fornace”.
«È perché ti ostini a dormire in un igloo. Credo di avere i geloni a tutte le estremità».
«Vieni qui». Le sue dita mi scivolano lungo il fianco, la sua mano mi avvicina ancora di più. «Pensiamo a riscaldarti allora».

L’autrice:

Kimberly Belle è un’autrice bestseller internazionale, tradotta in dodici lingue. Il suo romanzo Il matrimonio delle bugie è stato semifinalista ai Goodreads Choice Awards, per la categoria Mystery & Thriller. I suoi libri sono apparsi nelle classifiche di “USA Today”, “Wall Street Journal” e “Globe and Mail”.

L.

– Ultimi post simili: