Tag

, , ,

La Newton Compton porta in libreria un grande thriller firmato da Tim Willocks.

La scheda di Uruk:

928. Un caso complicato per l’ispettore Turner (Memo From Turner, 2018) di Tim Willocks [27 ottobre 2018] Traduzione di Marialuisa Amodio

La trama:

Città del capo. Durante un weekend, una lussuosa Range Rover travolge una ragazza di strada. Al volante c’è il figlio di Margot Le Roux, la donna che gestisce gran parte del business minerario dello Stato. Margot, figura di spicco nell’influente élite di bianchi del Sudafrica, non è disposta a lasciare che le ambizioni del figlio siano compromesse dalla morte di una ragazza senza nome, per giunta malata. Il ragazzo, dal canto suo, non ricorda nulla di quanto è accaduto: era troppo ubriaco per accorgersi dell’impatto, e gli amici che erano in macchina con lui hanno preferito abbandonare la vittima al proprio destino. Tutti sanno che, con le giuste pressioni, qualunque legge può essere aggirata… Quando l’ispettore Turner viene incaricato di risolvere il caso, si trova a fare i conti con una fitta rete di intrighi e corruzione. Per fare luce sull’accaduto deciderà di raggiungere la remota città mineraria che Margot possiede. Ma la donna intende coprire suo figlio a qualunque costo. L’odissea di Turner per scoprire la verità è appena iniziata…

L’incipit:

Langkopf, Capo Settentrionale, Sudafrica

Turner vedeva tutto sgranato, a tratti fuori fuoco, e aveva la sgradevole sensazione che gli occhi gli ballassero nelle orbite. Aveva un mal di testa martellante; una pulsazione sorda, interrotta da fitte improvvise quando le gomme colpivano un dosso. Gli sembrava che il cervello si muovesse dentro la scatola cranica, sbatacchiato tra i vasi sanguigni affilati come taglierine Il mal di testa era peggiorato e il resto del corpo non era messo meglio: i reni, la schiena, le caviglie. Forse succedeva perché si stava riprendendo, il sistema nervoso si svegliava e contava i danni. Forse aveva bevuto troppa acqua; o troppo poca. Ne aveva ancora, ma preferì non berla. Non ricordava cosa bisognava fare in quei casi, e non poteva rischiare un esperimento. Si era fissato sulle uova. Le uova, già. Se non avesse trovato subito delle uova, il cervello gli sarebbe esploso prima di ritrovarsi con un proiettile in testa. Ci avrebbero provato, certo: era l’unica cosa di cui era sicuro.
Diede un’occhiata al tachimetro. Centoquaranta all’ora. Andava troppo veloce per essere così esausto e intorpidito; più veloce di quanto sembrasse, persino in quella strada fatiscente e senza uscita in mezzo al deserto. Facile sforare il limite con un macchinone così lussuoso e un potentissimo motore Jaguar. Non gli sfuggì l’ironia della situazione. Se il motore fosse stato meno potente e l’automobile meno massiccia, se non fosse stata un monumento così appariscente dell’incrollabile vanità della proprietaria, non si sarebbe mai verificato l’evento che l’aveva condotto in quel posto dimenticato da Dio, ben oltre i propri limiti; e lui non si sarebbe trovato a sfrecciare per strada come se non esistesse un domani.
Dietro di lui, a est, c’era il sole. Per il momento, non vide nessun altro. Davanti a lui spuntò dal nulla il cancello di una fattoria, e Turner pigiò il freno. Gli algoritmi del computer di bordo accelerarono impazziti per prevenire la catastrofe. Il mal di testa si fece più forte. La Range Rover rossa rallentò con sprezzante prontezza, e Turner strinse le mani sul volante mentre il cuore gli martellava ripetutamente contro la cintura.
Il cadavere seduto accanto a lui non aveva la cintura allacciata, ed era stato scagliato in avanti La fronte era rimbalzata sul cruscotto e ora la testa gli penzolava sopra le ginocchia. Le ferite da proiettile sulla schiena avevano ripreso a sanguinare, macchiando ulteriormente il coprisedile di pelle color panna.

L’autore:

Tim Willocks è scrittore, sceneggiatore e produttore. I suoi libri sono stati tradotti in venti lingue e hanno ottenuto un successo mondiale. Ha lavorato con i più grandi registi di Hollywood, cenato alla Casa Bianca e conquistato la cintura nera di karate. Da qualche anno vive in Italia e ha pubblicato con la Newton Compton il romanzo Un caso complicato per l’ispettore Turner. Per saperne di più: http://www.timwillocks.com

L.

– Ultimi post simili: