Tag

, , , ,

La Newton Compton porta in libreria l’inizio di una nuova grande saga sorica firmata da Ben Kane.

La scheda di Uruk:

942. Una battaglia per l’impero [Clash of Empires 1] (Clash of Empires, 2018) di Ben Kane [31 gennaio 2019] Traduzione di Francesca Noto

La trama:

202 A.C. Dopo sedici sanguinosi anni di guerra, Annibale Barca è sull’orlo della sconfitta. Nelle pianure di Zama, in Africa, Felice e suo fratello Antonio attendono insieme alle formidabili legioni romane, pronti per sferrare l’attacco decisivo. La vittoria è cruciale per ristabilire il predominio di Roma su tutto il mondo. Nel frattempo, il giovane senatore Flaminino intende affermarsi come uno dei più grandi generali della Repubblica. I suoi sogni di grandezza mirano alla conquista della Macedonia e della Grecia, mai soggiogate prima d’ora. Ma nel nord della Grecia, Filippo V di Macedonia non intende perdere il suo regno. Ha bisogno di un esercito abbastanza forte da sconfiggere i Romani e ristabilire l’antica gloria del suo impero. Demetrio, un giovane rematore, sogna di combattere nelle falangi. Affamato, assetato e bruciato dal sole, non sa che un incontro casuale potrebbe cambiare il corso della sua vita. Flaminino non si fermerà davanti a nulla per mettere Filippo V in ginocchio. Quello che non sa è che il sole della Macedonia non tramonterà prima di un ultimo, accecante lampo glorioso.

L’incipit:

Al largo della costa meridionale d’Italia
Inizio dell’estate, 215 a.C.

Era una splendida serata, tiepida e senza vento, il mare sembrava una tavola di bronzo battuto. Una dozzina di piccoli pescherecci navigava verso la terraferma, e uno stormo di gabbiani, con le loro tipiche strida, li seguiva La luce del tramonto si rifletteva sugli elmi dei soldati sulla strada costiera. Nel cielo, a ovest, le montagne del Bruzio erano ombre scure contro la sfera dorata del sole che scendeva lenta, sempre di più. A nord-est, da qualche parte oltre la foschia dovuta al caldo, si trovava la città di Tarentum. Più al largo, uno squadrone di triremi romane passava attraverso la grande baia squadrata che si estendeva all’interno delle coste dell’Italia meridionale.
Le navi avanzavano in due file da cinque, e il vascello centrale nella prima fila era comandato dall’ammiraglio Publio Valerio Fiacco. L’uomo non aveva fretta: la pattuglia di tre giorni, fino alla città di Locri per poi tornare indietro, era trascorsa senza eventi significativi, e avrebbero raggiunto il porto di Tarentum entro sera. Fiacco aveva deciso che il suo rapporto e altri compiti simili avrebbero potuto attendere fino al giorno seguente. Dopo un bagno e un cambio di vestiti, non vedeva l’ora di trascorrere la serata in compagnia della sua amante, la vedova di un nobile caduto a Canne.
Fiacco era un uomo basso e determinato La pappagorgia e la calvizie incipiente che mostrava non potevano fare nulla per sminuire la sua autorità, accentuata da un paio di vivaci occhi azzurri. Erano stati loro, ne era certo, insieme al suo alto rango e alla sua educazione da cittadino, ad avergli fatto conquistare la vedova. Tarentum non era una città sperduta nel nulla, ma chi veniva da Roma aveva un’aria più acculturata; Fiacco sapeva come sfruttare quell’invisibile superiorità fino all’ultima goccia. Aveva funzionato sulla sua futura amante la prima volta che si erano incontrati, a un recente banchetto in onore del suo arrivo in città. Accennò un sorriso divertito. Erano andati a letto quella stessa notte. In carne al punto giusto, aveva una pelle morbida e profumata e dei seni deliziosi. E i suoi gusti a letto, ampi e insaziabili, erano una fonte infinita di sorpresa e piacere. Fiacco si costrinse a mettere un freno alla fantasia; come i suoi ufficiali, aveva una tunica piuttosto corta, quando era in mare, invece della lunga toga adatta al suo rango.

L’autore:

  • Autori: Ben Kane - è nato in Kenya e si è poi trasferito con la famiglia in Irlanda. Laureato in Veterinaria, è un grande appassionato di storia. È considerato uno dei massimi autori di romanzi storici contemporanei. La Newton Compton ha già pubblicato la trilogia da "Le aquile della guerra". Con Una battaglia per l’impero ha inizio una nuova, entusiasmante serie. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.benkane.net

    Continua a leggere

L.

– Ultimi post simili: