Tag

Torna l’appuntamento settimanale con le uscite Delos Digital, la casa specializzata in tutti i colori della narrativa.


Sherlock Holmes e l’indagine a occhi chiusi, di Daniele Pisani
Sherlockiana n. 252 (21 maggio 2019)
Delos Digital ~ Amazon ~ Libreria Etrusca

Giallo – racconto (18 pagine)

Gran brutto guaio per i nostri cari Holmes e Watson. Rapiti nel pieno di un’indagine, bendati, condotti a forza presso il nascondiglio dello Sciacallo, noto anche come il re dei contrabbandieri, poi picchiati e rilasciati, ma con l’avvertimento di non ficcare più il naso nei loro affari, pena la vita. Tornati in Baker Street, a Watson la lezione è più che bastata: che ci pensi Scotland Yard! Ma Holmes è pronto a reagire. Per tutto il tempo della disavventura, infatti, nonostante la tensione, gli occhi bendati e le botte, il suo cervello è rimasto costantemente lucido e attento. E ha raccolto tutta una serie di informazioni, utili per scovare lo Sciacallo applicando il suo famoso metodo deduttivo.

Daniele Pisani: nato nel 1983, è un ingegnere con la passione per la scrittura (molte pubblicazioni con Delos di vario genere: horror, giallo, fantasy, thriller, thriller storico, viaggi, fantascienza) e le arti grafiche (vignettista e pittore, allievo del maestro Felice Bossone). Finalista nel 2017 della XIII edizione de I Sapori del Giallo – Racconti Inediti di Langhirano e nel 2012 del Premio Tedeschi, con un apocrifo sherlockiano, uscito in seguito per Delos, intitolato: Sherlock Holmes e il caso dello squartatore di Whitechapel. Sul 50° numero della Writers Magazine è presente come scrittore, con il racconto Big Up, e come vignettista. Vive in provincia di Milano.


Il Broker è tornato!, di Marco Longobardi
Thriller n. 101 (21 maggio 2019)
Delos Digital ~ Amazon ~ Libreria Etrusca

Giallo – racconti (106 pagine)

Di lui non si sa molto. Solo che è il Broker, e ha una particolare abilità a scoprire i colpevoli dei più efferati delitti. Un’abilità che spesso lo aiuta a combinare buoni affari, visto che nella sua professione ci sono in ballo tanti soldi, tra polizze e assicurazioni, che spingono spesso contraenti e beneficiari a comportamenti poco limpidi. E talvolta fatali. Ma al Broker non è facile farla sotto il naso, come dimostrano queste nuove avventure di un originalissimo investigatore tanto arguto quanto elegante e… sfortunato con le mogli.

Marco Longobardi (1971), napoletano e fiero di esserlo, ingegnere informatico esperto di finanza di azienda, si occupa di gestire varie società finanziarie. La sua propensione verso una finanza eccessivamente creativa purtroppo gli ha creato qualche problema, ma gli ha dato anche modo di immaginare il personaggio del Broker, di cui Delos Digital ha già pubblicato la raccolta Le fatiche del Broker.


Smetti di guardare, di Franco Forte
Delos Crime n. 83 (21 maggio 2019)
Delos Digital ~ Amazon ~ Libreria Etrusca

Thriller – racconto lungo (24 pagine)

Quando tuo padre è un boss della criminalità organizzata che sta cercando di condurre in porto il colpo che lo sistemerà per il resto della vita, tu non puoi evitare che ti coinvolga, se sei suo figlio. Nemmeno se sei ancora minorenne e devi occuparti di tua madre, che ha deciso di seguire la strada più difficile per sistemare le cose con il marito. Nella schiuma perenne della droga, solo il sesso e la morte riusciranno a spalancare le porte della redenzione. E tu, finalmente, diventerai adulto e smetterai di guardare…

Franco Forte nasce a Milano nel 1962. Giornalista, traduttore, sceneggiatore, editor delle collane edicola Mondadori (Gialli Mondadori, Urania e Segretissimo), ha pubblicato per Mondadori diversi romanzi bestseller, fra cui Romolo – Il primo re (con Guido Anselmi), Cesare l’immortale, Caligola, Il segno dell’untore, Roma in fiamme, Carthago, La Compagnia della Morte, Gengis Khan – da cui ha tratto per Mediaset uno sceneggiato tv. Per Mediaset ha scritto la sceneggiatura di un film tv su Giulio Cesare e ha collaborato alle serie “RIS – Delitti imperfetti” e “Distretto di polizia”. Direttore della rivista Writers Magazine Italia, ha pubblicato con Delos Books Il prontuario dello scrittore, un manuale di scrittura creativa per esordienti, e Agenzie letterarie, una guida particolareggiata sulle principali agenzie letterarie del nostro paese, con tutte le indicazioni per contattarle.


Amazzoni senza armi, di Amanda Libling
Senza Sfumature n. 136 (21 maggio 2019)
Delos Digital ~ Amazon ~ Libreria Etrusca

Romance – romanzo breve (68 pagine)

Katrine ha passato un’infanzia con un padre manesco e con patrigni della stessa risma. Il trauma la porta alla ricerca di tenerezza e a odiare ogni forma di violenza. Scopertasi lesbica e assetata di giustizia, affascinata dalla leggenda delle amazzoni, assolda un gruppo di ragazze e dichiara guerra all’universo maschile e alle donne che accettano la tirannia di certi uomini, spacciandosi per prostituta per lesbiche e compiendo furti clamorosi. Scoperta e arrestata, viene trasferita in un carcere in Groenlandia, dove si troverà a subire angherie di ogni tipo, non solo da parte delle altre prigioniere, ma anche dalle guardie carcerarie, autentiche virago che ubbidiscono agli ordini di una perversa e sadica direttrice. Riuscirà Katrine a sopravvivere senza reagire alla violenza con la violenza?

Amanda Libling scrive sotto pseudonimo. Di madre italiana e padre danese, abita a Copenaghen ed è sposata con un autoctono. Ha due figlie. Insegna italiano in una scuola e legge molto sia in in italiano che in danese.


Luna di fuoco, di Virginio Marafante
Odissea Digitale Fantascienza n. 69 (21 maggio 2019)
Delos Digital ~ Amazon ~ Libreria Etrusca

Fantascienza – romanzo (193 pagine)

Gilberto Danahe viene richiamato in servizio dall’Ente Spaziale con urgenza: servono le sue competenze per un progetto grandioso, il più ambizioso mai messo in cantiere: spezzare in due il satellite di Giove Io e utilizzarlo per realizzare una sorta di autostrada spaziale, per facilitare i viaggi nel sistema solare.
Ma alcuni incidenti inspiegabili portano Danahe a sospettare che Io non sia solo una luna disabitata, ma ci sia qualcosa di più, qualcosa di così alieno da essere difficile anche intuirne la presenza.

Virginio Marafante, nato a Chioggia nel 1947, vive a Milano. Ha pubblicato fantascienza su riviste e antologie fin dai primi anni settanta, vincendo il Premio Italia nel 1977. Il primo romanzo, L’insidia dei Kryan, è uscito nella collana Cosmo Argento dell’Editrice Nord nel 1979. Nel 1991 ha vinto la seconda edizione del Premio Urania col romanzo Luna di fuoco. Nel 2018 ha pubblicato con Delos Digital un thriller fantascientifico mozzafiato, Sotto il segno dell’ippocampo.


Operazione drago, di Paolo Ninzatti (Autore)
Imperium n. 48 (21 maggio 2019)
Delos Digital ~ Amazon ~ Libreria Etrusca

Fantascienza – romanzo breve (95 pagine)

In una realtà alternativa dove il motore a scoppio viene prodotto due decenni prima del nostro, la Grande Guerra scoppia nel 1905. Alla resa della Francia, la Quadruplice Alleanza (Germania, Austria-Ungheria, Gran Bretagna e Italia) è sul punto di vincere la guerra e concluderla, ma in segreto Stati Uniti d’America e Danimarca, al momento neutrali, mirano a sostenere la Russia per una nuova offensiva. L’ex agente francese Pearl e la collega italiana detta la Madama si uniscono a un gruppo d’assalto che vuole rubare il gigantesco aereo americano Flyer, che trasporta in segreto carri armati e truppe russe in una base segreta in Danimarca per aprire un nuovo fronte. Aiutati dalla resistenza danese, i componenti del gruppo internazionale dovranno vedersela sia con i Texas Rangers che con gli zaristi oltre che con un’organizzazione misteriosa che si è infiltrata nei governi americano e danese per spingerli alla guerra allo scopo di prendere il potere nel mondo.

Paolo Ninzatti, Milano classe 1950. Oggi vive a Tommerup, nell’isola di Fionia, in Danimarca. Pedagogista in pensione, suona in diverse band, o come solista e insegna italiano alle scuole serali. Presente in diverse antologie edite da Delos Books, Edizioni Scudo, Alcheringa, Reverie, Montecovello. Ha scritto la sceneggiatura dei fumetti Oltre il cielo e Il Megalito di Giorgio Sangiorgi, tradotti anche in danese coi titoli Over Himlen e Jættestuen. Con Delos Digital ha pubblicato il romanzo Il Volo del Leone e il sequel dal titolo Le Ali del Serpente, il thriller storico Missione Medea il racconto distopico Fuga da Utopia, l’urban fantasy Ragnarock and roll con Claudio Bovino e il western steampunk La grande rapina a Trainville con Alain Voudì.


Tenoch, maledetto dagli dei: Tenoch, l’azteco 1, di Andrea Berneschi ed Alex Reale
Heroic Fantasy Italia n. 3 (21 maggio 2019)
Delos Digital ~ Amazon ~ Libreria Etrusca

Fantasy – romanzo breve (109 pagine)

Tenoch è un giovane intelligente e pieno di risorse che vive al tempo dell’imperatore Moctezuma I, molti anni prima che gli aztechi incontrino i primi conquistadores spagnoli. Più che per la guerra e i sacrifici umani ha una passione per il commercio, attività che gli permette di viaggiare e visitare l’impero Mexica in tutta la sua ampiezza. Scopre così una terribile verità. Alcuni sacerdoti intrattengono rapporti con creature soprannaturali: sono le Erbe della Morte, una specie che prospera invadendo un mondo dopo l’altro solo per farlo imputridire e cibarsene. Ma non è questo il solo esercito intenzionato a conquistare il nostro piano di esistenza. Anche Camazotz, il Re Pipistrello, sta dirigendo contro di noi le sue mostruose creature.

Andrea Berneschi è nato ad Arezzo nel 1977. Fa parte della redazione della webzine Filmhorror.com; è membro della Horror Writers Association. Ha pubblicato con NeXT, Dunwich Edizioni, I Sognatori, Letteraturahorror.it, Esescifi, Vincent Books editore, Letterelettriche, Watson Edizioni.


L.

– Ultimi post simili: