Tag

, , ,

La Newton Compton porta in libreria un nuovo thriller britannico.

La scheda di Uruk:

1026. Il segreto di Sarah (Don’t Close Your Eyes, 2016) di Holly Seddon [gennaio 2020] Traduzione di Valentina Legnani con Valentina Lombardi

La trama:

In un quartiere periferico di Manchester c’è una casa silenziosa, apparentemente disabitata. Dall’esterno non si scorgono segni di vita, ma Robin Marshall vive lì dentro. Tormentata dall’ansia, piena di paure e ossessioni, Robin trascorre le sue giornate guardando fuori dalla finestra e spiando i suoi vicini. È sicura di non essere mai stata notata, ma un giorno qualcuno bussa alla sua porta. Sarah è la gemella di Robin, ma le due non si vedono da anni, perché le loro vite hanno preso strade molto diverse. Sarah ha ottenuto ciò che voleva: il marito che desiderava, un bellissimo bambino, una casa perfetta. Ma adesso che su di lei pende un’accusa terribile, deve assolutamente fare i conti con quanto è accaduto tanti anni fa. E per riuscirci, deve rintracciare la sua gemella. Ma Sarah non è l’unica persona intenzionata a ritrovare Robin. Quando le vite delle due sorelle si incrociano nuovamente, qualcosa di molto pericoloso si mette in moto…

L’incipit:

Robin inspira l’aria soffocante con respiri esili, per poi buttarla fuori rapidamente. La polvere danza in un fascio di luce solare. Robin cerca di non pensare a quei piccoli granelli che le riempiono i polmoni, opprimendola.
Fuori, le strade di Manchester sono grigie e bagnate, ma nell’aria c’è un tocco di freschezza che fa pensare alla primavera. Un tocco che Robin non avvertirà mai. Non lascerà che quell’umidità le solletichi la pelle. Non permetterà che penetri nel cotone della sua scolorita maglietta nera.
Un bus passa accanto alla sua finestra, schizzando la facciata di casa sua e dei suoi vicini con un getto d’acqua fangosa temporaneamente trasformata in schiuma. Ma Robin non lo vede. Sente soltanto il rumore che fa e il disappunto della donna i cui jeans, ora, sono “fottutamente inzuppati”.
Robin non è uscita ieri, e non uscirà di casa nemmeno oggi. E anche in caso di incendi e inondazioni, resterà in casa pure domani, proprio come ogni giorno degli ultimi anni. Fino a poche settimane prima, il mondo di Robin era bello e sicuro, un guscio confortevole. Trascorre le sue giornate camminando ogni giorno fino a quando il suo contapassi non raggiunge i diecimila passi giornalieri consigliati, guardando la televisione, sollevando pesi che, quando giacciono inutilizzati, ricordano tante lapidi metalliche, e navigando senza meta su Internet.
Robin è prudente e controllata. Risponde alla porta solo previo appuntamento. La spesa online che arriva fuori dagli orari previsti viene riportata in magazzino da corrieri irritati. I pacchi inattesi rimangono in giacenza. Presto ci saranno le elezioni, ma Robin non ha alcun interesse a discutere di politica con i dilettanti infervorati in completi da quattro soldi che si trascinano sulla sua soglia.
Ora qualcuno sta bussando alla porta. All’inizio erano colpi gentili, ma ora si fanno sempre più frustrati. Robin fissa il televisore con fosca determinazione, sporgendo la mandibola in avanti. Lo schermo è pieno di colori luminosi e voci bonarie. Un programma per bambini. I minuti sono riempiti da storie di trionfi nell’assolvere compiti semplici, di amici che si aiutano a vicenda, o di nuove, divertenti abilità da acquisire. Non esistono persone malvagie, non esistono colpe o paura. Tutti sono felici.
Quando i colpi alla porta si fanno ancora più insistenti, Robin trae deliberatamente un respiro profondo. Si concentra sul proprio petto che si espande mentre riempie i polmoni, e sul soffio d’aria che emette di nuovo attraverso i denti. Continua a fissare con determinazione lo schermo.

L’autrice:

Holly Seddon vive con la famiglia nel cuore di Amsterdam, ma è cresciuta nella campagna inglese. Prima di diventare scrittrice a tempo pieno, ha collaborato con giornali, siti e riviste. Ama follemente musica e libri. Testimone silenziosa, il suo thriller d’esordio, è diventato un bestseller internazionale, venduto in 12 Paesi. Per saperne di più: hollyseddon.tumblr.com

L.

– Ultimi post simili: