Tag

,

Invicta LegioQuesto 17 novembre la Piemme Editore ci porta nel 209 a.C. per una nuova novela histórica di Santiago Posteguillo: Invicta Legio, la seconda parte della Trilogia di Scipione l’Africano.

Ecco la scheda di Uruk:

Invicta Legio [Africanus 2] (Las legiones malditas, 2008) di Santiago Posteguillo [17 novembre 2015] Traduzione di Claudia Acher Marinelli e Adele Ricciotti

La trama:

wpid-legiones-1.jpegLui si chiama Publio Cornelio Scipione, ma i posteri lo conosceranno con un solo nome: l’Africano. A lui – in un momento terribile per la Repubblica –  il compito di rimettere la Storia sulla retta via e proteggere Roma dalla minaccia più grande: quella di Cartagine. Ma i nemici si annidano anche a Roma, dove il senatore Quinto Fabio Massimo, con un colpo da maestro, obbliga Scipione ad accettare una missione apparentemente senza speranza: condurre le legioni V e VI, le cosiddette “legioni maledette” stanziate in Sicilia, in una campagna contro Asdrubale Barca, fratello di Annibale. Così Quinto Fabio Massimo pianifica, in realtà, di disfarsi dell’Africano. Ma il giovane Scipione ha più di una freccia al suo arco, e una disfatta apparentemente certa si trasformerà nell’inizio di un trionfo senza pari.
Da un autore da un milione di copie solo in Spagna, una saga straordinaria, che fa rivivere con maestria le gesta dei grandi di Roma, consegnandoci un romanzo epico e di grande respiro, come la Storia stessa.

L’incipit:

Publio Cornelio Scipione aveva soltanto ventisei anni quando accettò il comando delle truppe romane in Hispania. Suo padre e suo zio erano morti nel corso della guerra senza fine che Roma aveva ingaggiato contro Cartagine, e a Scipione toccò in sorte di capeggiare una delle più stimate, ma anche più invidiate, famiglie di Roma nel bel mezzo dei terribili alti e bassi di quel conflitto. Data la sua giovane età cercò il sostegno dell’amata moglie Emilia Terza e del veterano Gaio Lelio, un ufficiale che già in passato aveva promesso al padre del giovane Scipione di proteggere suo figlio e di combattere al suo fianco per il resto della vita.

L’autore:

Santiago Posteguillo è nato a Valencia nel 1967. Filologo e linguista, insegna letteratura inglese all’università Jaume I. Invicta Legio è il secondo romanzo della trilogia su Scipione, cominciata con L’Africano e di grandissimo successo in Spagna. Piemme ha pubblicato nel 2013 anche L’Ispanico, primo episodio di una trilogia successiva, dedicata a Traiano. Il suo sito ufficiale è www.santiagoposteguillo.es.

L.

– Ultimi post sulla Piemme:

– Ultimi post su Romanzi storici:

Annunci