Tag

, ,

In un tempo freddo e oscuroNel 2006 tanto era il clamore sollevato intorno al texano Joe R. Lansdale che la Einaudi creò appositamente un’antologia di suoi racconti inediti in Italia, per cui l’autore scrisse una introduzione apposita.

Ecco la scheda di Uruk:

In un tempo freddo e oscuro (2006) di Joe R. Lansdale [giugno 2006]
Introduzione, di Joe R. Lansdale
Il coniglio bianco (The White Rabbit, 1981) Traduzione di Luca Conti
La notte di San Valentino (The Steel Valentine, 1989) Traduzione di Luca Conti
Il cane dei pompieri (Fire Dog, 2003) Traduzione di Luca Conti
È amore, ve lo dico io (I Tell You It’s Love, 1989) Traduzione di Luca Conti
Un lavoro come tanti (The Job, 1989) Traduzione di Luca Conti
Bob il dinosauro va a Disneyland (Bob the Dinosaur Goes to Disneyland, 1989) Traduzione di Luca Conti
In un tempo freddo e oscuro (In the Cold, Dark Time, 1990) Traduzione di Luca Conti
Da mani bizzarre (By Bizarre Hands, 1989) Traduzione di Luca Conti
La Donna del telefono Traduzione di Luca Conti
Fatti relativi al ritrovamento di un paginone di nudo in un romanzo Harmony (The Events Concerning a Nude Fold-Out Found in a Harlequin Romance, 1992) Traduzione di Luca Conti e Luisa Piussi
La bella e le bestie (Booty and the Beast, 2003) Traduzione di Luca Conti e Luisa Piussi
Il grassone e l’elefante (The Fat Man and the Elephant, 1989) Traduzione di Luca Conti
Il tornado (The Windstorm Passes, 1989) Traduzione di Luca Conti

Ecco la trama:

Un romanzetto rosa scovato in una sgangherata libreria nasconde tra le pagine il poster di una misteriosa donna nuda. Un uomo si sveglia legato a una sedia, di fronte a un dobermann scatenato. Un coniglio di un metro e ottanta corteggia un turista in un cimitero egiziano. Un ciccione comunica con un elefante per carpirne la saggezza. Un dinosauro gonfiabile vuole a tutti i costi andare a Disneyland…
Prima di essere un grande romanziere e un maestro dei generi letterari, Joe Lansdale è un interprete riconosciuto dell’arte del racconto. Un talento che questa antologia, interamente inedita in Italia, restituisce al meglio.

E, per finire, ecco l’incipit dell’Introduzione di Lansdale:

Una raccolta italiana di miei racconti è per me motivo di grande soddisfazione. L’Italia mi ha sempre trattato molto bene. I miei libri sono stati accolti con affetto, così come la mia stessa persona. Per certi versi, gli italiani mi ricordano la gente del Sud degli Stati Uniti. Anch’io sono un uomo del Sud, ospitale come tutti i miei conterranei. E anche dalle mie parti, come in Italia, il cibo è davvero speciale. Questo non significa che in un luogo così vasto e meraviglioso come il Profondo Sud non ci siano lati oscuri. Anzi, meno male che ci sono, altrimenti sarei già rimasto a corto di argomenti.

L.

Annunci