Tag

, , ,

Usciti in ritardo in edicola, ci ho messo un po’ a raccogliere le informazioni sulle nuove quattro uscite della collana “Best Thriller“.

Ecco le uscite di questo agosto 2017, ma vi ricordo la scheda di Uruk dell’intera collana rinata.

31. Uccidete Alex Cross [Alex Cross 18] (Kill Alex Cross, 2011) di James Patterson [agosto 2017] Traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani
• TRAMA:
Ethan e Zoe, fratello e sorella, frequentano una prestigiosa scuola provata di Washington, l’ultimo luogo dove sono stati visti prima del rapimento. I due ragazzini sono stati portati via da una mano misteriosa, che è riuscita a eludere anche ala sorveglianza del Secret Service. Sì, perché Ethan e Zoe non sono due ragazzini qualsiasi, ma i figli del presidente degli Stati Uniti d’America. Il detective Alex Cross è tra i primi a giungere sulla scena del crimine, ma si accorge subito che la sua presenza non è gradita e che FBI e CIA lo vogliono fuori dalle indagini, nonostante la First Lady in persona abbia chiesto il suo intervento. Chi ha preso Ethan e Zoe, e perché? Mentre il tempo stringe, Cross prende una decisione drammatica che va contro tutto quello in cui crede e che potrebbe costargli la vita…

32. Il club Mefistofele [Rizzoli & Isles 6] (The Mephisto Club, 2006) di Tess Gerritsen [agosto 2017] Traduzione di Adria Tissoni
• TRAMA:
Peccavi, «ho peccato». Il messaggio in latino è tracciato, insieme a strani disegni, sulle pareti di una casa in cui una donna è stata brutalmente assassinata. Lo scenario è da messa satanica e l’unico indizio è una telefonata partita dalla scena del crimine e diretta a Joyce O’Donnell, la psicologa nemica giurata di Jane Rizzoli, che segue le indagini affiancata dall’amica e anatomopatologa Maura Isles. Joyce però, quella sera, partecipava a una riunione del club Mefistofele, i cui soci si dedicano allo studio del male nelle sue varie manifestazioni, convinti che Satana esista e viva sulla Terra…

33. Sentenza di morte [Maarten S. Sneijder 2] (Todesurteil, 2015) di Andreas Gruber [agosto 2017] Traduzione di Elena Papaleo
• TRAMA:
La sagoma che compare tra gli alberi del bosco sembra un fantasma, evanescente e sottile, ma non lo è. È reale, Clara, ma è smagrita, sconvolta, così sotto shock da non riuscire più a parlare. Non può raccontare cosa le sia successo durante l’ultimo anno: dodici mesi che l’hanno vista sparire dal mondo, tanto che nessuno sperava più di rivederla viva. Eppure, sulle prime non presenta alcun segno di violenza… Fino a quando viene fatta una scoperta sconcertante: qualcuno le ha tatuato su tutta la schiena alcune immagini tratte dall’Inferno di Dante. Ma, senza la sua testimonianza, è un caso impossibile da risolvere. O così sembra…

34. L’istinto del sangue (La forêt des mânes, 2009) di Jean-Christophe Grangé [agosto 2017] Traduzione di Doriana Comerlati
• TRAMA:
Nel parcheggio sotterraneo di una casa di cura viene ritrovato il corpo di una giovane infermiera. Intorno al cadavere fatto a pezzi, impronte di mani e piedi nudi. Sulle pareti, vergati con sangue misto a polvere d’ocra, disegni simili a graffiti preistorici. Jeanne Korowa, giovane giudice istruttore, è lì per caso, solo per aiutare un collega. Eppure la scena del delitto le è tristemente familiare e risveglia un dolore sconvolgente: la morte della sorella, uccisa nello stesso modo. E quella di molte altre donne, assassinate come lei. Per questo non può fare a meno di gettarsi a capofitto in un’indagine parallela. Un’indagine illegale e molto pericolosa che la porterà fino a Campo Alegre, nella terrificante Foresta delle Anime, dove i misteri di un’antica civiltà gettano un’ombra crudele e inquietante su tutti coloro che vi si avventurano.

L.

– Ultimi post simili: